Meteo, tra caldo africano e temporali: cosa accadrà nelle prossime ore

Nelle prossime ore in Italia continuerà ad insistere l’anticiclone africano. Nonostante ciò ci saranno anche diversi temporali: tutte le previsioni.

Nel corso di questo sabato avremo un meteo italiano in continua evoluzione. L’anticiclone africano sarà ancora pronto ad avvolgere la penisola. Attenzione però ad alcuni temporali improvvisi su diverse zone: cosa sta succedendo.

Meteo
Come cambia la situazione meteo sulla penisola italiana (Via Pixabay)

Son in arrivo diverse novità sul fronte caldo che sta avvolgendo la penisola italiana in queste ore. Infatti per i prossimi giorni all’orizzonte ci sono alcuni segnali di un possibile cambiamento. Sembra quindi quasi giunta al termine questa quasi interminabile ondata di calore provocata dal promontorio anticiclonico Caronte. Nonostante ciò sono ancora tantissime le variabili da calcolare per gli esperti meteorologi. Intanto nei prossimi i 3/4 giorni il caldo avrà un ulteriore incremento.

Avremo quindi nuove temperature record, con picchi pronti ad arrivare a 43/44°C nella aree più interne della Sardegna e su alcuni angoli della Sicilia. Mentre sul resto del Sud Italia le temperature si stabilizzeranno sui 40°C. Stessa configurazione meteorologica anche su nelle aree interne del Centro e persino su alcuni tratti della Val Padana. La fase più calda però sarà prevista nella giornata di domani, domenica 3 luglio. Andiamo adesso a vedere tutte le previsioni per questo sabato.

Meteo, temperature in continuo aumento: ancora tanto caldo africano in Italia

Meteo
La situazione meteo in evoluzione sulla penisola italiana (via Pixabay)

Nel corso di queste ore l’anticiclone africano Caronte è pronto ad invadere la penisola italiana. Infatti mentre nella giornata di ieri abbiamo visto diversi temporali, specialmente sulle regioni del Nord Italia, tra Alpi e Prealpi, oggi avremo un sole rovente pronto a scaldare tutta la penisola. Ovviamente anche le temperature torneranno ad aumentare su tutte le regioni italiane. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio le previsioni per i tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo condizioni prevalentemente stabili e anticicloniche. Il cielo quindi risulterà sereno o poco nuvoloso, con una leggerissima variabilità al mattino sulle Alpi, senza fenomeni. Qui avremo nuovamente le temperature in lieve aumento, con massime pronte a stabilizzarsi dai 30 ai 34 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo tempo stabile e generalmente soleggiato sin dalle prime ore del mattino. Qualche innocuo annuvolamento coprirà solamente le zone interne, specialmente quelle appenniniche. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime che andranno dai 33 ai 38 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tempo stabile e generalmente soleggiato , pur con qualche innocuo annuvolamento diurno in Appennino. Altrove invece non ci saranno fenomeni da segnalare. Le temperature risulteranno eccezionalmente elevate, specialmente in Sicilia, con massime che oscilleranno dai 35 ai 40 gradi.