Tommaso Zorzi “snobba” il Pride: il motivo è sorprendente

La rivelazione di Tommaso Zorzi spiazza tutti: il giovane presentatore non è andato al Pride delle scorse settimane per un motivo

Nei giorni scorsi Tommaso Zorzi è stato personaggio molto chiacchierato. Colpa di una discussione a distanza con il comico Pucci, che ha utilizzato il suo nome per una battuta di cattivo gusto durante un recente show.

zorzi
Tommaso Zorzi (Instagram)

Polemiche e critiche tra i due personaggi televisivi. Ma Zorzi fa parlare di sé anche per un altro motivo. Il giovane conduttore, apertamente dichiaratosi omosessuale, non prenderà parte all’evento finale del Pride che si svolgerà a Milano.

L’appuntamento per la attesissima parata è per domani al centro della città, dopo l’evento di un paio di settimane fa a Roma. Zorzi però non ci sarà, nonostante sia un punto di riferimento per moltissimi esponenti del mondo LGBTQ+. Il motivo è presto detto.

La confessione di Tommaso Zorzi: no al Pride per via di un riconoscimento

Intervenuto su Radio101, nel contenitore affidato a Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri, il giovane Tommaso Zorzi ha rivelato dunque che dovrà saltare per motivi superiori l’evento finale del Pride di domani, sabato 2 luglio.

Zorzi ha però ammesso che si tratta di un impedimento molto piacevole, importante per la sua neonata carriera da conduttore TV: “Purtroppo non andrò al Pride, perché dovrò essere a Bari per un evento. Devo ritirare il Magna Grecia Award, ci sarà Piero Chiambretti e diversi personaggi del mondo televisivo, credo mi assegneranno il premio di conduttore emergente”.

Un’ottima notizia per la carriera di Tommaso Zorzi, che nell’ultimo anno si è ben distinto non solo come opinionista, ma anche come brillante presentatore su Discovery Plus. Il ragazzo milanese ha condotto infatti Questa è casa mia! e anche il talent dedicato al mondo dei travestiti Drag Race Italia.

Sono già alle spalle i battibecchi tra Zorzi e Pucci per le battute di poco gusto dell’esperto comico milanese. La carriera del giovane, vincitore del GF Vip 5, sta prendendo il largo a prescindere da commenti e facili ironie sul suo conto. Possibile che nella nuova stagione televisiva Zorzi possa ottenere altri programmi in conduzione, anche su canali di maggior riscontro.