Nancy Pelosi in Italia riceve la cittadinanza onoraria di Fornelli

Da oggi Fornelli avrà come cittadina onoraria la terza carica dello Stato più potente del mondo: "Meraviglioso essere qui".

Cittadinanza onoraria a Nancy Pelosi - Foto di Comune di Fornelli
Cittadinanza onoraria a Nancy Pelosi – Foto di Comune di Fornelli

Qui è nata nel 1909 Annunziata Lombardi, mamma di Nancy Pelosi, speaker della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti d’America”. Oggi è un giorno di festa per Fornelli, un Paese in provincia di Isernia, per la visita della speaker della Camera dei rappresentanti americani Nancy Pelosi.

L’onorevole è andata in visita alla casa dei nonni, dove nacque anche la madre e per ricevere la cittadinanza onoraria. Pelosi era stata formalmente invitata dal sindaco Giovanni Tedeschi dopo la scoperta delle sue origini molisane, nel 2017: “Spero di visitare presto Fornelli”, fu la risposta alla lettera che la Proloco le aveva inviato.

Cittadinanza onoraria a Nancy Pelosi - Foto di Comune di Fornelli
Cittadinanza onoraria a Nancy Pelosi – Foto di Comune di Fornelli

Da oggi Fornelli avrà come cittadina onoraria la terza carica dello Stato più potente del mondo: “Meraviglioso essere qui: le radici forti ci danno le ali della libertà, più siamo fedeli alle radici più sarà facile spiegare le nostre ali”. 

Il primo cittadino Tedeschi ha consegnato le chiavi di Fornelli a Nancy Pelosi: “Apprezzo il riconoscimento e l’ospitalità, ora con queste chiavi devo ritornare”, ha affermato.

Durante la cerimonia che si è tenuta all’Auditorium comunale, la speaker ha ricordato la storia della sua famiglia: “Mio nonno era meraviglioso. Passeggiando tra i vicoli mi è sembrato di vederlo. Qui ha avviato il suo pastificio, sono orgogliosa di essere stata sua nipote, una nipote amata”.