Lutto in Rai: è morta annegata la protagonista di due celebri serie TV

Una notizia che ha sconvolto l’intero mondo dello spettacolo vista la tragica morte di un’attrice di ben due serie TV Rai

Una tragica perdita per il mondo dello spettacolo, soprattutto per com’è successo: l’annuncio ha sconvolto tutti, anche i fan che sono ancora increduli dinanzi a quanto accaduto.

rai
Il nuovo logo Rai (Screenshot)

Un tragico evento che, inevitabilmente, segnerà il mondo dello spettacolo, ma ancor più chi ha avuto l’opportunità di lavorare con lei, nonché tutti i suoi fan. Mary Mara aveva solo 61 anni ed il destino è stato molto beffardo nei suoi riguardi, vista e considerata la sua tragica fine. A qualcuno il suo nome non dirà granché, ma i veri appassionati di serie TV sanno bene che l’attrice statunitense ha recitato nei panni di Mrs. Sharkey e Sally Knight in Las & Order e Loretta Sweet in E.R.

I due sopracitati sono solo alcuni dei ruoli che lei ha occupato all’interno delle serie TV statunitensi, ma la sua professionalità è stata messa anche in Lost, Shameless, General Hospital e Criminal Minds. Alla lista delle sue comparse sul grande schermo, invece, può aggiungere oltre 20 personaggi interpretati lungo la sua carriera.

Mara Mary, morta annegata a 61 l’attrice di Criminal Minds

“Sono distrutto nell’apprendere della prematura scomparsa di Mary Mara. Ci siamo esibiti insieme nel 2008 in “In Heat” di Malcolm Danare al Lost Playhouse di Los Angeles. Stava ancora nei postumi della chemio. Coraggiosa, brillante, super talentuosa. La Terra sarà molto meno colorata senza di lei. RIP”, così ha annunciato la sua morte un caro collega di Mary, Jon Lindstrom.

Secondo quanto rivelato da The Hollywood Reporter, sembrerebbe che il corpo dell’attrice è stato ritrovato nel fiume San Lorenzo a Cape Vincent, la mattina del 26 giugno, senza alcun segno di violenza. L’ipotesi al vaglio delle forze dell’ordine è quello di un annegamento durante una semplice nuotata.