Bollette luce e gas: italiani nel panico, altra batosta per le nostre tasche

Ancora aumenti in arrivo per le casse delle famiglie italiane. Una notizia che metterà in ginocchio e stenderà tantissimi utenti

Il 2022 è letteralmente un anno di difficoltà e di austerity per tutte le famiglie italiane. Tutta colpa dell’altissima inflazione nel nostro Paese, ma soprattutto degli effetti portati dalla guerra in Ucraina che si combatte da febbraio scorso.

calcolo
Calcolo delle spese (Pixabay)

Per colpa del conflitto voluto dal Governo russo, tutto il commercio e l’economia occidentale è in ginocchio. Le forniture energetiche sono a rischio e sempre minori, ciò vale a dire aumento dei prezzi e delle tariffe, come già notato in maniera sensibile sul carburante.

Ma anche le bollette di luce e gas hanno subito un incremento assurdo, che ha messo in crisi migliaia di famiglie e di cittadini. La brutta notizia, lanciata da Nomisma energia, parla di ulteriori aumenti sulle bollette a partire dal mese prossimo.

Luce e gas alle stelle: brutte sorprese nelle bollette di luglio per gli italiani

Dunque la notizia sembra essere terribile ed allo stesso tempo veritiera. Nonostante i tagli previsti dal Governo, che sta cercando di mettere un tetto all’incremento dei prezzi dovuti all’inflazione ed alla crisi energetica, le bollette aumenteranno.

Dal 1 luglio si vedranno percentuali in forte aumento, mentre in primavera, precisamente ad aprile, si era segnalato un -10% sulle bollette dell’energia. Secondo le ultime stime la luce aumenterà del 17%, mentre il gas fino al 27%.

Novità sconfortanti per tutte le famiglie e per i singoli utenti, che dovranno dunque stare attenti ai consumi energetici per non farli gravare sulle bollette estive. Una mazzata, se pensiamo che stiamo attraversando il periodo più caldo dell’anno e di conseguenza l’attivazione di elettrodomestici, condizionatori e ventilatori aumenterà.

Inevitabilmente – ha ammesso Davide Tabarelli, presidente di Nomisma energia – ci si attende un forte rialzo sulle bollette, diversamente da quanto accaduto ad aprile quando avevano segnato un -10%”.

Come detto il 2022 segnerà complessivamente un aumento clamoroso del costo delle bollette. Basti pensare che i costi per la luce dovrebbero considerare in media una spesa di 194 euro in più rispetto al recente passata. Per quanto riguarda il gas si toccherà addirittura il +462 euro di media.