Terremoto in Afghanistan: oltre mille morti e centinaia di feriti

"Chiediamo alle agenzie umanitarie di fornire soccorsi immediati alle vittime del terremoto per prevenire una catastrofe umanitaria", ha twittato il portavoce del Governo Bilal Karimi. 

Terremoto Afghanistan - Foto di Ansa Foto
Terremoto Afghanistan – Foto di Ansa Foto

Sale ad almeno mille morti bilancio delle vittime provocate dal terremoto di magnitudo 5.9 che ieri sera ha colpito il Sudest dell’Afghanistan, al confine con il Pakistan. Lo ha confermato alla Bbc un funzionario del Governo locale, aggiungendo che ci sono anche oltre 600 feriti.

Il numero delle vittime sarebbe destinato a crescere, così come quello dei feriti.

Secondo l’Istituto geofisico statunitense (Usgs) la scossa è stata registrata a 44 chilometri dal Sudovest di Khost, a una profondità di 10 chilometri.

Il terremoto è stato avvertito in un raggio di oltre 50 chilometri, non solo in Afghanistan e Pakistan, ma anche in India. Lo riporta il Centro Sismologico Euro Mediterraneo.

Il Governo chiede soccorsi alle agenzie umanitarie

Chiediamo alle agenzie umanitarie di fornire soccorsi immediati alle vittime del terremoto per prevenire una catastrofe umanitaria”, ha twittato il portavoce del Governo Bilal Karimi.

Le aree colpite sono i distretti di Barmala, Ziruk, Naka e Gayan, nella provincia di Paktika. Le immagini diffuse sui social ritraggono persone su barelle, macerie e palazzi distrutti.