Bridgerton 3, lo spoiler fa impazzire i telespettatori: incredibile ritorno

Bridgerton 3, lo spoiler fa impazzire i telespettatori: incredibile ritorno. Dopo l’assenza nella seconda stagione potrebbe riprendersi la scena

La famosa serie Regency di Netflix, tratta dai romanzi di Julia Quinn e adattata da Shonda Rhimes (Grey’s Anatomy), ha in serbo una graditissima sorpresa per tutti i fan.

Bridgerton 3
Bridgerton (Foto: Facebook)

E’ uno dei format inglesi sicuramente più riusciti nell’ultimo periodo. Stiamo parlando della serie Netflix Bridgerton, arrivata alla sua terza stagione (in lavorazione a breve). I primi due capitoli hanno fatto il pieno di ascolti e così la piattaforma americana non vuole farsi sfuggire la grande occasione di proseguire sulla scia del successo.

L’indiscrezione riportata dall’autorevole The Sun, riguarda un clamoroso ritorno che tutti i fan potrebbero gustarsi nella terza stagione. Stiamo parlando del Duca Simon.

Regé-Jean Page (l’attore che interpreta Simon Basset) sarebbe in trattative per tornare nelle sue prestigiose vesti ottocentesche. Il Duca di Hastings, insieme a Phoebe Dynevor, è stato uno dei pilastri della prima stagione di Bridgerton.

Per quanto riguarda il terzo capitolo della storia, si attende il primo ciak nella prima parte di luglio, con le riprese che dovrebbero andare avanti per tutta l’estate.

Bridgerton 3, lo spoiler fa impazzire i telespettatori: potremmo rivedere al centro della scena il Duca Simon

Bridgerton
Bridgerton, in arrivo la nuova stagione (Foto: Facebook)

Nei nuovi episodi ci sarà spazio per la storia d’amore tra Penelope Featherington (Nicola Coughlan) e Colin Bridgerton (Luke Newton). Confermatissimi nella trama anche Jonathan Bailey e Simone Ashley, ovvero il Visconte e la Viscontessa Bridgerton.

Tutti i fan sperano che Regé-Jean Page possa trovare il tanto agognato accordo per tornare sulla scena e riprendersi il ruolo di Simon Basset.

Una fonte ha riferito al The Sun: “Regé-Jean è sempre stato molto schietto circa la decisione di lasciare Bridgerton dopo la prima stagione per dedicarsi ad altri progetti. Tuttavia, negli ultimi tempi lui e i vertici della serie hanno intrapreso un dialogo. Non c’è ancora un accordo formale, ma restate sintonizzati“.

Per ora per quanto riguarda Netflix e la casa di produzione Shondaland nessuno vuole sbilanciarsi con conferme ufficiali.

La fonte ha però rincarato la dose: “Le cose sono ancora in divenire ma possiamo affermare che questo sarà un anno molto entusiasmante per Regé-Jean, senz’ombra di dubbio”. Non resta che attendere qualche settimana.