Rai, stangata senza precedenti: conduttore positivo al Covid tornerà direttamente a luglio

La Rai deve far fronte all’ennesima mazzata della stagione con una positività al Covid che fa saltare i piani già previsti per l’estate

Nell’ultimo periodo la TV pubblica sta subendo qualche mazzata di troppo, tra ascolti e conduttori positivi al Covid che non fanno proseguire la programmazione come previsto. Adesso arriva un’altra spiacevole notizia.

Rai
Rai Logo (AnsaFoto)

La Rai non è nel suo periodo di piena forma, tutt’altro. Negli ultimi tempi -come sempre ad inizio stagione estiva- sta registrando ascolti molto bassi, basti pensare che anche una fiction amatissima come Don Matteo ha registrato un calo evidente dei telespettatori, pertanto ai vertici c’è qualche preoccupazione di troppo, se non la smania di trovare qualcosa che possa veramente interessare e far risalire la china.

Come se non bastasse, è da anni ormai che il Covid fa da padrone negli studi della TV ed il contagio è alla vista di tutti. Quello del conduttore assente da tempo era diventato quasi un giallo: che fine ha fatto? A dare spiegazioni ci pensano le indiscrezioni di Davide Maggio che parla addirittura di un ritorno ai primi di luglio.

Rai, Senio Bonini positivo al Covid: tornerà a luglio

Senio Bonini
Senio Bonini e Giusi Sansone (@ANSA)

Una stagione che è andata a gonfie vele al fianco di Giusi Sansone con Agorà Extra e Senio Bonini è stato beffato sul più bello: è risultato positivo al Covid. In particolare, il conduttore e giornalista è scomparso dalla TV da lunedì 13 giugno, senza che nessuno sapesse quale fosse il motivo della sua assenza. Davide Maggio ha provato a ricostruire la sua scomparsa dalla TV riconducendolo alla positività al Covid. Tuttavia, dalla Rai hanno deciso di concedergli di finire il periodo di quarantena e contemporaneamente godersi le ferie, pertanto il suo rientro non sarà previsto prima del 4 luglio.

La conduzione del TgUnoMattina, quindi, sarà affidata alla sola presenza di Isabella Romano che continuerà regolarmente ad andare in onda ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle 07:00. Soltanto martedì, in seguito alle elezioni per i referendum della giustizia, la conduttrice è stata affiancata da Mario Del Pizzo per approfondire quanto accaduto nelle precedenti 48 ore in Italia.