Clienti insoddisfatti: Iliad ha sospeso del tutto il servizio

Brutte sorprese per tutti coloro che hanno deciso di passare ad una tariffa telefonica e internet con il provider francese Iliad

Da qualche anno sul mercato della telefonia in Italia si sta facendo strada il brand Iliad. Ovvero una compagnia che offre servizi telefonici ed internet come concorrente alle storiche compagnie già presenti sul nostro territorio.

iliad rete fissa
Negozio e store Iliad (Getty Images)

Moltissimi utenti hanno deciso, con l’avvento delle tariffe speciali di Iliad, di passare al nuovo provider, abbandonando magari i vecchi abbonamenti con TIM o Vodafone. Una concorrenza molto ben oliata quella del provider francese, che però non sempre ha reso contenti e soddisfatti tutti i suoi abbonati.

Ottime le proposte per chi passa da una compagnia diversa ad Iliad. Come ad esempio  la Giga 120. I clienti che scelgono questa ricaricabile si troveranno a pagare una quota mensile di 9,99 euro per chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobili, SMS da inviare a chiunque e 120 Giga per navigare in internet.

Il passo falso di Iliad: la compagnia non ha ancora messo l’app a disposizione

Come detto da una parte Iliad è ricca di offerte significative e molto convenienti. Dall’altra però resta un pochino indietro rispetto ai provider concorrenti. Soprattutto dal punto di vista dell’utilità tecnologica.

Infatti Iliad dopo anni non ha ancora lanciato una app dedicata ed ufficiale, che possa aiutare tutti gli utenti ad accedere ai propri dati, effettuare le ricariche sui propri smartphone e gestire il piano tariffario. La richiesta di un app specifica è giunta da tempo alle orecchio degli amministratori Iliad, ma sul mercato italiano non ve n’è neanche l’ombra.

Cercando sia su Google Play Store di Android sia su App Store di Apple non si reperisce alcuna applicazione da scaricare legata ad Iliad ed alla gestione dei propri dati di telefonia. Per farlo bisogna ancora accedere al sito web ufficiale del provider ed entrare nell’area riservata.

L’app Iliad non è neanche minimamente nei pensieri della compagnia francese. Un piccolo mistero che rende scontenti i moltissimi utenti che vantano abbonamenti con loro, soprattutto i più giovani che in pochi passi grazie alle app si sono abituati a sbrigare numerose pratiche. Vedremo se la richiesta verrà esaudita in un futuro non tanto prossimo.