Bomba Uomini e Donne: ex “rivale” di Gianni e Tina è pronta a tornare

Gianni Sperti e Tina Cipollari sono pronti ad infuriarsi nuovamente per il ritorno ad Uomini e Donne di una loro “rivale”

Il dating show di Maria De Filippi è terminato da pochissimo, ma i telespettatori sono con un occhio giù sulla prossima edizione con un gran ritorno in scena che porterà tante polemiche tra gli opinionisti.

Tina e Gianni U&D
Tina Cipollari e Gianni Sperti sul trono di Uomini e Donne (Foto: Facebook)

Come sarebbe Uomini e Donne senza Gianni Sperti e Tina Cipollari? Per fortuna non è un quesito cui si deve rispondere a breve termine perché sembrerebbe che la coppia di opinionisti non lascerà il dating show. Tuttavia, per la prossima edizione del programma di Maria De Filippi, i due potrebbero trovare una “brutta” sorpresa perché potrebbe fare il suo ritorno in scena una delle dame che più li ha portati ad infiammare il parterre.

A Più Donna, infatti, ha parlato Angela Di Iorio che tra tutti è quella che ha avuto un rapporto maggiormente conflittuale con entrambi gli opinionisti, ancor più di Gemma o Ida: “Io con Uomini e Donne ho sognato, mi piaceva tanto essere pettinata e truccata. Andare a dormire da sola nell’albergo. Fino a che Tina e Gianni mi hanno presa di mira. Il loro lavoro è proprio questo: creare la dinamica per far sì che il personaggio si innervosisca e si crei il litigio, così il programma fa audience. Le lacrime hanno preso il sopravvento sui sorrisi. Mi massacravano. Tina magari mi faceva anche sorridere, ma Gianni mi faceva arrabbiare troppo”.

Uomini e Donne, Angela Di Iorio pronta a far tremare Gianni e Tina

Angela di Iorio
Angela Di Iorio (@Twitter)

Nel 2020, Angela Di Iorio ha ammesso di aver abbandonato il programma perché la situazione si era fatta insostenibile, ma ancor più dichiarò di essersi sentita offesa da un aneddoto in particolare che riguarda Maria De Filippi e sarebbe tornata in caso di scuse.

Anche oggi, la dama è della stessa opinione ed a Più Donna ha dichiarato: “Loro hanno provato a convincermi in tutti i modi a rimanere. Ero stata offesa da un signore di Roma, Beniamino, e nessuno era intervenuto per difendermi. Ma mi ha offesa anche Maria che non è intervenuta. Spesso lei difende le persone che le stanno simpatiche, con me non lo ha mai fatto. Sicuramente perché quando piangevo e mi arrabbiavo, io facevo audience. Io ci tornerei solo a una condizione: che Maria parli con me”.