“La malattia sta peggiorando”, choc nel mondo della musica: si ferma un amatissimo artista

Una notizia che nessuno si sarebbe sognato di ricevere, ma lo stop dell’amatissimo artista è forzato e per cause maggiori

Un video strappalacrime che ha colpito il cuore dei suoi affezionatissimi fan in giro per il mondo, ma il giovane artista è stato costretto allo stop perché la malattia di cui è affetto non fa altro che peggiorare.

Justin Bieber
Concerto di Bologna (@ANSA)

Belgio, Italia, Spagna, Francia, Giappone, Regno Unito e tanti altri Paesi avrebbero atteso Justin Bieber in concerto dopo anni dalle sue esibizioni live. Purtroppo, però, i fan del giovane cantante canadese dovranno ancora aspettare perché le condizioni di salute non gli consentono di essere performante al 100%, o almeno quanto lui vorrebbe. L’annuncio sui social ha fatto sobbalzare i fan molto preoccupati per la sua salute, perché non è la prima volta che lamenta dei problemi.

A ridosso del concerto di Toronto, il cantante canadese ha dovuto disdire le prime tre date del suo Justice World Tour tutte previste nel suo Paese d’origine. Fortunatamente, al momento la malattia che lo tiene ai box non sembra essere così grave ed invasiva da costringerlo ad annullare l’intero tour, ma sul suo conto si aspettano aggiornamenti.

Justin Bieber costretto ai box: “La malattia sta peggiorando”

Justin Bieber
(@Instagram)

Tramite il suo profilo Instagram, Justin Bieber ha dovuto annunciare a malincuore di dover annullare le prime tre date del suo tour: “Non ci posso credere che lo sto dicendo. Ho fatto il possibile per star meglio, ma la mia malattia peggiora. Il mio cuore è a pezzi alla consapevolezza di dover posticipare i prossimi show (direttive dai medici). A tutte le mie persone, vi amo tanto, tornerò e starò meglio“. La preoccupazione per il suo stato di salute è tanta, soprattutto perché non è la prima volta negli ultimi anni che il cantante canadese è costretto a sottoporsi a visite mediche importanti.

Non è chiaro che tipo di malattia abbia Justin Bieber, mentre il sito della Scotiabank Arena dove si sarebbe dovuto tenere il concerto specifica che non è Covid, c’è chi ipotizza possa essere un problema legato alla malattia di Lyme di cui lui stesso ha parlato un paio d’anni fa.