Hamilton via dalla Mercedes per trasferirsi alla Ferrari? Clamoroso annuncio

Hamilton via dalla Mercedes per trasferirsi alla Ferrari? Clamoroso annuncio. Il sette volte campione del mondo ha parlato del suo futuro in F1

Nelle dichiarazioni rilasciate al Corriere della Sera, il pilota inglese non ha potuto sorvolare un aspetto che in molti gli chiedono, ovvero un passaggio a Maranello.

Hamilton
Lewis Hamilton (AnsaFoto)

Questa stagione aveva premesse completamente diverse ma l’esito della pista, per ora, le sta sovvertendo tutte. Lewis Hamilton era atteso ai nastri di partenza per proseguire la sua battaglia con Max Verstappen per il titolo iridato, dopo quello sfumato proprio all’ultimo giro del Gran Premio di Abu Dhabi dello scorso anno. Sfortunatamente la Mercedes sembra non aver azzeccato il progetto della sua W13 e paga un gap importante di competitività con Red Bull e Ferrari. In una recente intervista rilasciata al Corriere della Sera, tuttavia Hamilton si dice ancora fiducioso di riuscire ad arrivare all’ottavo campionato del mondo, traguardo che lo renderebbe davvero unico nella storia della Formula 1.

Certo che ci credo. Non è solo una questione di record, di titoli sportivi. Voglio vincere per portare avanti tutto il lavoro dietro le quinte a favore dell’uguaglianza. La F1 non è più quella di prima, quando si montavano i garage, correvamo e poi tornavamo a casa. Ora è fonte d’ispirazione, aiuta a formare opinioni. Ed è in buone mani grazie a un grande italiano (Stefano Domenicali, ndr)”.

Lewis Hamilton parla del suo possibile futuro in Ferrari e giura amore eterno alla Mercedes

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (AnsaFoto)

Immancabili anche le domande su quello che potrebbe essere un clamoroso futuro in Ferrari. Un matrimonio che è stato sfiorato in passato ma che per un motivo o per l’altro non è mai andato in porto.

Lo vede che cosa c’è scritto qui? ‘Loyalty’, ‘lealtà’. Certo che sarebbe stato bello correre per la Ferrari durante la mia carriera, ma le cose succedono per motivi precisi: la Mercedes è la mia famiglia, sarò per sempre un pilota Mercedes, come lo è stato Stirling Moss“.

Infine una battuta proprio sulla lotta tra il Cavallino Rampante e la Red Bull per questo titolo 2022.

La Ferrari è più forte in qualifica e la Red Bull in gara. Ma cambia a ogni gara, e la Ferrari ha dimostrato di sapere creare una grande macchina. E poi Charles Leclerc è fortissimo”.