“Si è suicidato poverino”, il grido di dolore di Iva Zanicchi in diretta: terribile confessione

Nella giornata di ieri Iva Zanicchi ha comunicato tutto il suo dolore per la scomparsa di un amico che ha deciso di suicidarsi: le sue parole.

Torna a parlare Iva Zanicchi che nel corso della sua ultima intervista ha rivelato tutto il suo dolore per la scomparsa di un amico che ha deciso di togliersi la vita. Andiamo quindi a vedere le sue parole durante la trasmissione.

Iva Zanicchi
Le parole della showgirl in direttta (Via Screenshot)

Nella giornata di ieri Iva Zanicchi è stata ospite nella trasmissione ‘Oggi è un altro giorno‘ con Serena Bortone. Nel corso dell’intervista non sono mancati i momenti toccanti, come quando l’artista ha ricordato l’amico e collega Luigi Tenco. Il cantautore, come tutti sapranno, è scomparso a soli 27 anni durante il Festival di Sanremo 1967. Quell’anno a portarsi a casa la kermesse musicale ci pensò proprio la Zanicchi.

Nel corso dell’intervista con la Bortone, quindi, la cantante ha rivelato: “A me questa cosa mi ha sconvolta ma non l’ho mai detto” – ha poi continuato – “ho vinto con grande sofferenza e del successo della canzone ne ho goduto dopo”. La cantante ha quindi rivelato alla conduttrice Rai: “Dette tante è stato ucciso o no… io ero lì, si è suicidato poverino, ma non certo per il fatto che la sua canzone non è entrata in finale“. Con queste parole la Zanicchi è riuscita a rivivere il dolore provato in quei giorni.

Iva Zanicchi ospite ad ‘Oggi è un altro giorno’: le sue parole sulla violenza contro le donne

Sanremo, celebre artista spiazza tutti
Sanremo, Iva Zanicchi (foto di Daniele Venturelli/Getty Images).

Nel corso della sua ospitata da Serena Bortone, Iva Zanicchi ha avuto modo di spendere anche delle parole sulla violenza contro le donne. Infatti la cantante si è prima raccontata con la sua solita schiettezza e ironia, ripercorrendo la sua carriera da cantante, conduttrice ed anche attrice con varie clip in cui era accompagnata da mostri sacri. Successivamente poi Iva ha colto un momento per fare un discorso serio sulla violenza contro le donne.

Infatti l’artista ha quindi affermato: “Il fatto che gli uomini picchino le donne è mostruoso, è un retaggio mostruoso. Ai tempi dei miei bisnonni, picchiare la moglie era normale, qualche schiaffo lo dovevi dare. Se mi picchi, io te lo taglio. Va bene?“. Fortunatamente Iva ha rivelato che lei non ha mai avuto esperienze simili, infatti nonostante sia timida non è mai stata debole e sottomessa né nel privato né nel lavoro.