Meteo, tornano i temporali al Nord: doppio fronte perturbato in arrivo

Un doppio fronte perturbato è pronto a colpire il meteo italiano. Infatti tornano i temporali al Nord, mentre la situazione resta serena altrove.

Torna a fare i capricci il meteo italiano, almeno per quanto riguarda il Nord Italia, con le piogge che copriranno gran parte del settore. Su tutto il paese a breve si abbatterà un doppio fronte perturbato: cosa sta succedendo.

Meteo
La situazione meteorologica sul paese (via Pixabay)

In queste ore in Italia si sta verificando un fenomeno abbastanza particolare. Infatti sul paese sono in arrivo correnti umide ed instabili di origine atlantica che raggiungeranno tutto il Mediterraneo centro-occidentale. Tutto questo piloterà un sistema frontale che interesserà le nostre regioni settentrionali già a partire da questo mercoledì. Avremo quindi piogge e temporali che si estenderanno dalle Alpi a gran parte della Pianura Padana nel corso della giornata.

Questa situazione darà luogo anche fenomeni intensi e accompagnati da grandine e possibili nubifragi, con qualche pioggia che si estenderà fino alla Sardegna. Questo vortice però agirà all’interno di un campo di alta pressione disteso sull’Europa centro-meridionale, che ne attenuerà parzialmente gli effetti limitandoli alle ore diurne e alle zone alpine giovedì, venerdì anche a tratti dell’Appennino. Avremo quindi le temperature in diminuzione. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime ore.

Meteo, tornano le piogge al Nord: la situazione sulla penisola italiana

Meteo
Tornano le precipitazioni sul paese italiano (via Pixabay)

Nel corso di questo mercoledì avremo quindi una situazione instabile sin dalle prime ore della giornata su Alpi e Val Padana centro-occidentale con piogge e temporali anche forti. Durante la giornata avremo anche rovesci e temporali in estensione sparsa a parte della Val Padana, specie alle zone a nord del Po ed a tratti sull’Emilia. Sul resto dell’Italia avremo quindi ancora una situazione soleggiata. Andiamo quindi a scoprire cosa succederà sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo quindi tempo instabile con rovesci e temporali anche forti a nord del Po. Inoltre questi fenomeni risulteranno in attenuazione in serata. I fenomeni risulteranno leggermente più blandi in Romagna. Le temperature saranno in leggero calo, con massime che andranno dai 25 ai 30 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione prevalentemente soleggiata durante le prime ore del mattino e sono da segnalare solamente delle velature di passaggio. Inoltre avremo nubi leggermente più marcate in Toscana con piogge sparse sui settori settentrionali. In serate avremo piogge pronte a colpire anche la Sardegna. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime che andranno dai 27 ai 31 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione stabile e soleggiata su gran parte delle regioni. I cieli saranno leggermente offuscati da velature o strati. Non sono da segnalare invece ulteriori fenomeni. Le temperature risulteranno anche qui stazionarie, con massime che oscilleranno dai 31 ai 33 gradi.