Aggredita in pieno centro a Roma: la vittima è una concorrente del GF Vip 6

Un vero e proprio incubo in pieno centro a Roma dove l’ex GF Vip 6 è stata presa di mira da un uomo ed aggredita

Grande spavento in centro per Miriana Trevisan che ha raccontato quanto le è accaduto stamattina in centro a Roma in compagnia di un amico con cui stava scattando delle foto: le sue parole fanno rabbrividire.

GF Vip 6, concorrente in lacrime
Miriana Trevisan, nuovo crollo al GF Vip (Instagram)

In un lungo sfogo su Instagram in cui era in auto con l’amico Alessandro Duchetti, Miriana Trevisan ha raccontato quanto le accaduto in un parco di Roma che ha fatto rabbrividire lei e tutti coloro che hanno avuto modo di ascoltarla. In particolare, infatti, l’ex gieffina si trovava immersa nella natura per scattare delle foto in compagnia del suo amico.

All’improvviso è accaduto qualcosa di impensabile che ha fatto spaventare fortemente la Trevisan ed il suo amico che stavano semplicemente facendo qualche scatto. A prova di ciò, c’è il fatto che poi l’ex gieffina ha raccontato tutto con la voce tremante su Instagram ai suoi fan.

Miriana Trevisan racconta quanto accaduto su Instagram: aggrediti da un uomo ubriaco

GF Vip 6, concorrente in lacrime
Miriana Trevisan nella casa del Grande Fratello Vip (Foto: Facebook)

L’ex gieffina ha raccontato ai suoi follower su Instagram di essere spaventata da quanto accaduto: “Siamo appena stati aggrediti, ci hanno tirato delle bottiglie. Stavamo facendo delle foto e all’improvviso ci ha tirato addosso un bidone con delle bottiglie, minacciandoci di andarcene. Mi ha detto cose in inglese che hanno a che fare con il mio cu*o che non voglio ripetere”. Né Mirian Trevisan, ancor meno il suo amico Alessandro Duchetti avevano idea di chi fosse quest’uomo che li ha presi di mira: “Puzzava d’alcol, era sporco, ed era in bici, ci ha seguiti ma abbiamo chiesto subito aiuto a un ragazzo che ci ha accompagnati in macchina. Ho avuto paura che mi volesse tagliare con un vetro”.

Per fortuna tutto si è ridotto ad un brutto spavento dell’ex gieffina ed il suo amico che hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine: “Ora chiamiamo la polizia, facciamo tutto ciò che c’è da fare. C’erano anche dei bambini, si sono spaventati tutti. Vorrei però riprenderlo”.