Raffaella Carrà, salta fuori un retroscena: non era mai stato rivelato prima

Dopo diversi mesi dal 5 luglio 2021, il giorno in cui è morta Raffaella Carrà, è venuto a galla un toccante retroscena. Ecco cosa ha raccontato per la prima volta una persona molto vicina all’icona della televisione italiana.

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi sono stati ospiti da Serena Bortone nel programma Oggi è un altro giorno del 23 maggio. La coppia si è confermata come una bellissima manifestazione dell’amore: si sono tenuti per mano tutto il tempo, ed in alcuni momenti è anche scesa qualche lacrima dalla commozione.

L'icona della televisione italiana, Raffaella Carrà: è emerso un retroscena che non era mai stato svelato prima (foto Instagram).
L’icona della televisione italiana, Raffaella Carrà: è emerso un retroscena che non era mai stato svelato prima (foto Instagram).

Carmen ed Enzo hanno recentemente dovuto affrontare il fallimento della loro scuola di ballo a causa dei lunghi stop dovuti alla pandemia di Covid. Anche per questo motivo, lei ha poi deciso di provare l’esperienza di partecipare al GF Vip 6. Il marito l’ha descritta come “mamma, amante, figlia, moglie“. Poi ha aggiunto: “Lei per me è tutto“.

Raffaella Carrà, ecco l’inedito retroscena

Carmen Russo ha voluto commentare che ripensare al suo passato insieme ad Enzo Paolo Turchi le fa pensare a quanto sia bella la vita. Fare sacrifici e lottare per ottenere qualcosa è bello. La showgirl ha spiegato: “Devo dire che noi due insieme siamo riusciti a fare qualcosina. Non finisce qua però!“.

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi nella loro scuola di danza di Palermo che è fallita a causa delle lunghe chiusure durante i lockdown per il Covid (foto Instagram).
Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi nella loro scuola di danza di Palermo che è fallita a causa delle lunghe chiusure durante i lockdown per il Covid (foto Instagram).

Enzo Paolo Turchi ha poi voluto ricordare ancora una volta Raffaella Carrà, che lui definisce come una sorella. Il duo televisivo in effetti è entrato nella storia della televisione ballando per la prima volta insieme il celebre Tuca Tuca nel 1971. Ha poi raccontato un dettaglio che non era mai stato rivelato prima riguardo alla morte della presentatrice.

La Carrà aveva nascosto la malattia a tutti fino all’ultimo

Un giorno come un altro, mentre era in macchina, Enzo Paolo Turchi rispose ad una telefonata. Si trovò a conversare con un giornalista piuttosto cinico, che gli chiese a bruciapelo: “Mi vuoi fare un commento sulla morte di Raffaella?“. Il coreografo in quel momento stava guidando, ed era completamente ignaro che la Carrà fosse morta.

Enzo Paolo Turchi ha rivelato di aver sentito un dolore insopportabile. Ha rivelato che non gliene è importato nulla del giornalista: ha attaccato il telefono ed ha subito chiamato Carmen Russo. Anche durante la visita alla camera ardente il coreografo ha rivelato di aver avuto un malore. Poi ha sospirato: “A nessuno aveva detto della malattia…“.

Ecco una copertina del 1987 di Tv Sorrisi e Canzoni con le foto del matrimonio di Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi: