Charlene fugge da Monaco! Il principe Alberto è distrutto

La decisione inesorabile di Charlene di Monaco, che sembra ormai in fuga dalla sua vita reale come principessa dello stato monegasco

Quanto è dura la vita di corte. Lo sa bene Charlene di Monaco, la consorte del Principe Alberto, viste le ultimissime rivelazioni che arrivano dal noto Principato riguardo ai conflitti interni della coppia.

charlene
Charlene di Monaco (Ansa Foto)

I due da tempo starebbero attraversando un periodo a dir poco complicato. Fonti interne al palazzo di Montecarlo fanno capire come Charlene ed Alberto stiano vivendo due esistenze praticamente separate. Non sono più una coppia solida dal punto di vista sentimentale.

Le apparizioni pubbliche svolte assieme sarebbero una costrizione per Charlene, solo perché legata a vincoli matrimoniali e contrattuali con il celebre marito. Inoltre i recenti problemi di salute della donna hanno complicato le cose e messo ancora più in crisi e difficoltà la stabilità della famiglia principesca.

Charlene segue il fratello: sta preparando la fuga da Monaco

Sono lontani i tempi in cui Charlene e Alberto di Monaco apparivano pubblicamente sorridenti e visibilmente felici della loro unione. Ora le vite sono separate e con interessi poco comuni.

Alberto è impegnato con i suoi passatempi preferiti, come seguire la Formula Uno e gli eventi sportivi, mentre la consorte di origine africana prepara la passerella consueta al prossimo Festival del cinema di Cannes.

charlene e alberto
Charlene e Alberto di Monaco (ansa foto)

Nonostante questa lontananza i due non possono divorziare, visto che il loro ruolo istituzionale non glielo permette, ma salvando le apparenze i due vivranno da perfetti estranei.

Ma secondo France Dimanche la principessa Charlene starebbe preparando una clamorosa quanto sorprendente fuga da Monaco. I sospetti si fanno strada tramite suo fratello, Gareth Wittstock, il quale ha da poco ottenuto la cittadinanza monegasca.

Gareth è proprietario di alcune società in veste di imprenditore. E sua sorella Charlene è socia garante delle stesse. L’intenzione è quella di trasferire la sede legale delle società in Sudafrica, terra molto cara a Charlene stessa e dove ha trascorso un periodo lungo di riposo dopo l’infezione subita.

Possibile dunque che Charlene, approfittando della situazione fiscale delle società di proprietà familiare, possa lasciare Montecarlo e trasferirsi nella ‘sua’ Africa per staccare dalla vita reale. Sintono di un rapporto ormai deteriorato con Alberto, il quale certamente non resterà contento di tale decisione, anche per la reputazione pubblica.