Meteo, anticipo d’estate sull’Italia: aumenta il caldo sulla penisola

Non si arresta il caldo sulla penisola italiana, infatti avremo ancora un rinforzo dell’anticiclone africano sulla penisola: cosa succede.

La situazione meteorologica sull’Italia è in continua evoluzione, con la penisola che dovrò affrontare un nuovo aumento della pressione anticiclonica sulla penisola. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sul Paese.

Meteo
La situazione meteo sulla penisola italiana (Via Screenshot)

Dopo uno degli inverni meno freddi di sempre sulla penisola, l’Italia si prepara ad affrontare una delle estati più calde di sempre. Infatti siamo a metà maggio eppure la penisola continua a registrare temperature estive su tutti i settori. Oramai infatti la penisola da alcuni giorni è sotto il dominio del caldo anticiclone africano Hannibal che non solo sta garantendo condizioni atmosferiche stabili, ma è anche il responsabile di una vera e propria ondata di caldo anticipata.

Nei prossimi giorni andrà anche peggio, meglio solo dagli amanti del grande caldo. È confermato che il prossimo weekend sarà caratterizzato, oltre che dal sole, anche da un caldo fuori dal normale. Infatti si potrebbero superare i picchi storici registrati nel maggio 2003. Quindi analizzando da più vicino il quadro meteorologico di i Sabato 21 e Domenica 22 si nota come il tempo sarà del tutto stabile e gli unici disturbi potrebbero verificarsi solamente sui rilievi alpini. Andiamo quindi a vedere cosa succederà in questo venerdì.

Meteo, fine settimana da piena estate sulla penisola: le previsioni

Meteo
Le temperature continuano a salire sulla penisola italiana (Via Screenshot)

Dopo il leggero e fresco impulso orientale, in Italia torna a dominare l’anticiclone africano. Infatti dopo essersi presa l’area mediterranea, il flusso di aria calda si estenderà fino al comparto delle Baleari dov’è ora, fino a gran parte dell’Europa centro occidentale e dell’Italia. Questo processo di espansione sarà graduale ed avrà il suo picco nel weekend. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime ore sulla penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione stabile e soleggiata fin dalle prime ore del mattino. Infatti avremo cieli in prevalenza sereni. Ovviamente avremo anche locale variabilità pomeridiana sulle Dolomiti ma con basso rischio di piogge. Le temperature risulteranno in rialzo con massime dai 27 ai 32 gradi, leggermente inferiori in Liguria.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione da caldo pienamente estivo, con una situazione meteorologica stabile e con cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le regioni. Le temperature anche qui risulteranno in netto rialzo, con massime che oscilleranno dai 28 ai 33 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione stabile, con tanto sole e caldo estivo sotto l’egida dell’anticiclone subtropicale. Questa situazione di caldo si percuoterà su tutto il settore. Infatti avremo temperature in rialzo, con massime che anche qui oscilleranno dai 25 ai 29 gradi.