“Una tragedia terribile”: l’annuncio di Eleonora Daniele sconforta tutta Italia

L’annuncio in diretta della nota conduttrice Eleonora Daniele ha letteralmente sconvolto tutti. Una notizia che non avrebbe mai voluto dare

Per un giornalista o per un personaggio che lavora nel mondo dell’informazione è sempre difficile dare brutte notizie al pubblico. Non c’è cosa più ardua che mantenere il riserbo e la professionalità di fronte a news terribili e catastrofiche.

eleonora daniele
Eleonora Daniele commossa (Instagram)

Ne sa qualcosa la bravissima Eleonora Daniele, conduttrice di punta di molti programma di informazioni e di approfondimento sulla Rai. L’ex concorrente del Grande Fratello ha avuto a che fare nelle scorse ore con una news che non avrebbe mai voluto dare.

La Daniele, apprezzatissima da anni come volto televisivo, non è riuscita a trattenere l’emozione e la commozione di fronte alla notizia di cronaca che ha sconvolto tutta l’Italia, giunta purtroppo ieri da una scuola de L’Aquila.

Bambini investiti a L’Aquila: Eleonora Daniele non trattiene le lacrime

Oggi Eleonora Daniele ha aperto la puntata del suo programma Storie Italiane con questa notizia scioccante, che già ieri in realtà aveva sconvolto il grande pubblico. Ovvero la tragedia consumatasi a L’Aquila in una scuola materna.

Un’automobile, senza apparenti motivazioni, si è schiantata all’interno del cortile di una scuola d’infanzia nel comune abruzzese. Forse la perdita del controllo, forse altri scopi. Fatto sta che la vettura ha sfondato la recinzione ed è finita su un gruppo di bambini che erano lì per la ricreazione all’aria aperta.

L’auto finita nell’asilo a L’Aquila (ansa foto)

Il bilancio è terribile. Sei bambini sono stati investiti dall’auto. Di questi uno, il piccolo Tommaso, ha perso la vita nello schianto. Un’altra giovanissima vittima dell’incidente è invece stato trasportato in ospedale in condizioni serie.

Una notizia difficilissima da dare per Eleonora Daniele, che nel lanciare il servizio sulla terribile tragedia non ha trattenuto le lacrime e la commozione. Una reazione assolutamente umana per la donna, così come per l’inviato sul luogo che ha parlato di una “storia difficile da raccontare per quanto incredibile e drammatica”.

Assurda infatti una delle ipotesi dell’incidente. Non è da escludere che a causare la tragedia nella scuola sia stato lo sblocco del freno a mano dell’auto da parte del ragazzino che vi era dentro, dell’età di 8 anni, il quale stava aspettando che la mamma andasse a prendere il fratellino proprio all’asilo in questione.