Putin gravemente malato? I rumors su un’imminente operazione e la smentita del Cremlino

Medici, infermieri e una sala operatoria in una località segreta sarebbero già pronti per l'intervento estremamente delicato che potrebbe avvenire durante la notte per non destare sospetti. 

Vladimir Putin - Foto di Ansa Foto
Vladimir Putin – Foto di Ansa Foto

Continuano a circolare e diventano sempre più insistenti i rumors che vorrebbero il presidente della Federazione russa Vladimir Putin affetto da una grave patologia.

Dopo l’inchiesta di Proetk, media indipendente russo, che ha mostrato “l’elenco dei medici che accompagnano il presidente nei suoi viaggi”, ma anche gli spostamenti del leader e quelli di noti sanitari russi, arriva l’ultima voce: quella di un’imminente operazione per curare un cancro o una leucemia.

Vladimir Putin gravemente malato: la smentita del Cremlino

Medici, infermieri e una sala operatoria in una località segreta sarebbero già pronti per l’intervento estremamente delicato che potrebbe avvenire durante la notte per non destare sospetti.

Dal Cremlino però arriva la smentita e le voci sullo stato di salute di Putin vengono descritte come “speranze” dei suoi nemici. Dicerie quindi, assolutamente false, e Putin sarebbe in forma come sempre.

La telefonata tra un oligarca e le controparti occidentali

Oltre all’inchiesta di Proekt c’è anche quella di un periodico americano che ha affermato di aver ricevuto la registrazione di una conversazione tra un oligarca russo e alcune controparti occidentali, durante la quale l’oligarca avrebbe affermato che Putin è gravemente malato.

Le voci sono alimentate anche dalle osservazioni di alcuni esperti che hanno rilevato una presunta rigidità nei movimenti di Putin, l’aumento del peso e il gonfiore del volto. Segni questi, che potrebbero essere attribuiti alle malattie sopra citate.