WhatsApp cambia per sempre: come condividere file anche da 2 giga

Spunta su WhatsApp una nuova funzione rivoluzionaria che permette dei condividere file fino a 2GB di grandezza: l’ultimo aggiornamento.

Non smettono mai di stupire le nuove funzioni introdotte da WhatsApp nel corso di quest anno. Infatti l’ultima permette di condividere dei file fino a 2 gigabyte di grandezza. Andiamo a vedere come cambia l’applicazione.

WhatsApp
L’ultima grande novità presente sull’applicazione (Via Screenshot)

Nelle settimane precedenti WhatsApp ha dato l’annuncio dell’arrivo delle reaction ai messaggi all’interno della chat di gruppo. Queste infatti introducono un metodo alternativo per interagire con i propri amici. L’aggiornamento però non sembrerebbe limitarsi solamente a questa funzione, ma è più corposo ed introduce tante novità. Una di queste era stata annunciata già nelle settimane scorse, ma non erano in pochi coloro che temevano che l’update potesse arrivare quest’anno.

Stiamo parlando della possibilità di condividere file di dimensioni fino a 2 gigabyte, un bel salto di qualità rispetto al limite precedente che era fissato a 100 megabyte. Ad annunciare la modifica ci aveva pensato La modifica era stata annunciata da Meta lo scorso mese, in una nota in cui aveva spiegato che sarebbe arrivata “presto”. Inoltre ben presto il servizio di messaggistica raddoppierà anche le dimensioni delle chat di gruppo. Andiamo quindi a vedere le ultime funzioni arrivate sull’applicazione.

WhatsApp, cambiano anche le videochiamate: l’ultima novità

WhatsApp
L’applicazione continua ad aggiornarsi, stavolta con le videochiamate (via Screenshot)

Sono tantissimi gli utenti al mondo che hanno un profilo attivo su WhatsApp e stando alle ultime stime si parla di oltre due miliardi e mezzo di persone che hanno almeno un account. Proprio per questo motivo gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica sono all’opera con costanza al fine di garantire agli iscritti un servizio e sempre più completo e dall’esperienza soddisfacente. L’ultima novità in ordine di tempo per tutti coloro che sono su WhatsApp riguarda il campo delle videochiamate. Quindi in seguito alle novità lanciate dalla concorrenza, anche WhatsApp ha deciso di adeguarsi.

Un prossimo update è previsto nei prossimi giorni e verrà modificato in maniera radicale l’assetto delle attuali conversazioni voce e video. Una novità può essere garantita dall’allargamento della platea inerente ai partecipanti, con un massimo di 32 utenti in una sola videochiamata. WhatsApp è perciò pronta ad accodarsi a ZOOM, Microsoft Teams e Google Meet, strizzando gli occhi anche a tutti coloro che sono impegnati nelle attività di smart working didattica a distanza. Al momento la novità è in fase di roll-out e ben presto potrebbe essere attiva sulla versione ufficiale.