Ultim’ora: che sorpresa per Manuel Bortuzzo! La notizia è ufficiale

Notizia appena giunta per Manuel Bortuzzo, che riceve un’enorme soddisfazione personale dopo tutto quello che ha passato recentemente

Per Manuel Bortuzzo gli ultimi mesi sono stati a dir poco una girandola di emozioni. Il giovane nuotatore, costretto su una sedia a rotelle per un tragico colpo di pistola, ha vissuto momenti davvero unici.

bortuzzo
Manuel Bortuzzo (Ansa Foto)

Prima la partecipazione al Grande Fratello Vip 6, dove si è messo in mostra come un ragazzo sincero e dalla grande sensibilità, tanto da arrivare tra i primi classificati. Poi la love story, iniziata dentro la casa, con la principessa Lulù Sellassié. Infine la rottura tra i due, decisa dallo stesso Bortuzzo.

Ma la grande soddisfazione per Manuel è la messa in onda della fiction Rinascere, ispirata alla sua vicenda personale e tratta dall’autobiografia scritta dallo stesso Bortuzzo. Un’opera sposata dalla Rai, che ha voluto raccontare il dramma del nuotatore e la forza di volontà che Manuel ha mostrato nel risollevarsi nonostante la paralisi.

Rinascere straccia Enrico Papi: il pubblico ha scelto

La fiction Rinascere (Ansa Foto)

Per Bortuzzo una doppia soddisfazione dunque. Vedere in prima serata la puntata della fiction ispirata dalla sua storia. Ma anche stamattina, quando sono usciti i dati ufficiali sugli ascolti della domenica.

Più di 3 milioni e mezzo di telespettatori hanno seguito in diretta Rinascere su Rai Uno. Lo share vanta il primo posto del prime time domenicale, con il 18,49%. Un trionfo assoluto, che premia la spontaneità di Manuel ed un progetto molto ambizioso della Rai dedicato ad un giovane campione dal cuore grande.

Una vittoria schiacciante, in termini di ascolto, sul competitor Big Show. Discreti i numeri per il programma di Canale 5 condotto da Enrico Papi, stracciato però nel duello con Rinascere. 1 milione e 376 mila spettatori ed uno share dell’8,25%. Sconfitto anche dall’ormai consolidato contenitore di Rai Tre Che tempo che fa.

Rinascere è un film tv di circa 100 minuti, andato in onda in prima visione su Rai Uno ieri alle ore 21,25 circa. Il ruolo di Manuel Bortuzzo è stato assegnato al giovane e talentuoso attore Giancarlo Commare, mentre il papà del nuotatore è interpretato dal celebre Alessio Boni, volto esperto e apprezzato del cinema italiano.