“No a Barbara d’Urso”, clamoroso addio a Mediaset: nessuno ci crede

Le certezze di Barbara d’Urso cominciano a venir meno quando a Mediaset arriva un rumoroso “no”: ecco cos’è successo

La conduttrice partenopea si trova in un momento molto difficile della sua carriera con un contratto che, sembrerebbe, Mediaset non voglia rinnovarle. Oltre ciò arriva anche un altro “no” che sicuramente fa rumore.

Barbara d'Urso
(@Twitter)

Barbara d’Urso è reduce da una stagione non proprio florida a Mediaset e ne è ben consapevole visti e considerati i risultati ottenuti con La Pupa e Il Secchione per cui dai vertici speravano qualcosa di molto meglio. Oltre ciò, il suo impegno con Pomeriggio Cinque è stato notevolmente rimodulato, a partire dalla location di trasmissione del programma.

Non è di troppi giorni fa l’indiscrezione secondo cui, oltre questa stagione, la conduttrice partenopea dirà addio alla rete del Biscione -per cui ha prestato servizio per tanti anni- perché il contratto non sarà rinnovato, pertanto bisognerà trovarsi una nuova collocazione a meno che non ci sia un dietrofront che, a questo punto, potrebbe essere clamoroso da parte di Mediaset.

“No a Barbara d’Urso”, la confessione di Stefania Orlando su La Pupa e Il Secchione

(Instagram)

Quest’anno a La Pupa e Il Secchione Show, Barbara d’Urso è stata affiancata dalla showgirl Antonella Elia, Federico Fashion Style e dalla gieffina reduce dal successo dell’ultima stagione del reality show, Soleil Sorge, più tutti i pupi e le pupe per una notte. Al proposito del programma, però, è intervenuta un’altra vecchia conoscenza di Mediaset, nota negli ultimi anni per aver preso parte all’edizione del GF VIP vinto da Tommaso Zorzi che ha svelato di essere stata contattata per un ruolo da opinionista nello show: “C’è stato un incontro ma abbiamo preferito fare altro. Sarebbe stato surreale” ed ha consegnato un sonoro “no” alla conduttrice.

Poi è tornata a parlare della sua esperienza al Grande Fratello VIP: “Il reality non è una via senza ritorno, per me è stato un trampolino senza eguali. Inoltre non ho mai avuto quella snobberia da considerare i reality show trash o carne da macello. Ad Alfonso Signorini devo tutto, da quando ho partecipato al suo GFVip la mia vita è cambiata radicalmente. Non sa quante persone mi hanno chiamata perché, dopo avermi vista lì, volevano emulare il mio percorso”.