Meteo, arriva il vortice afro-mediterraneo: diverse piogge sull’Italia

Un nuovo vortice afro-mediterraneo è pronto a colpire il meteo italiano. Queste correnti riporteranno sulla penisola piogge e temporali: i dettagli.

L’Italia è pronta ad essere avvolta da un vortice afro-mediterraneo, pronto a sconvolgere la situazione meteorologica del paese. Torneranno quindi piogge e temperali sull’Italia: andiamo quindi a vedere cosa succederà.

Meteo
Come cambia la situazione meteorologica in Italia (Via Pixabay)

Il meteo sull’Italia è pronto a cambiare nuovamente, con l’arrivo di un nuovissimo vortice di origine afro-mediterranea che riporterà le piogge sul Paese. Questa situazione verrà scaturita già dalla giornata odierna, ma andrà ad accentuarsi nel corso del weekend. Infatti sono previste diverse insidie temporalesche nelle giornate di Sabato 7 e Domenica 8 Maggio ed interesseranno numerose regioni.

Inoltre nei prossimi giorni un fronte freddo in discesa dal Nord Europa andrà ad agganciare e rinvigorire un ciclone già presente sul mar Mediterraneo. Proprio questo vortice muoverà i primi passi verso levante, rimanendo con perno a ridosso delle coste nord-africane, richiamando costantemente aria calda e umida. Bisognerà quindi fare molta attenzione visto che i fenomeni potrebbero essere di alta intensità. Andiamo quindi a vedere cosa succederà durante questo giovedì sulla penisola.

Meteo, tornano le piogge sull’Italia: la situazione sui settori

Meteo
Le previsioni per questo giovedì sull’Italia (Via Pixabay)

Nel corso di questo giovedì 4 maggio avremo quindi un vero e proprio vortice in arrivo. Infatti questo minimo di bassa pressione sta portando piogge alluvionali sulla Spagna meridionale e ben presto raggiungerà anche l’Italia grazie ad una traiettoria arcuata. Quindi già nelle prossime 24 ore avremo i primi temporali causate da questo vortice afro-mediterraneo. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo instabilità in rapido aumento sulle Alpi. Proprio sulle vette alpine avremo piogge e temporali anche forti, che nel corso della giornata potranno arrivare fino in pianura. Ovviamente a causa del vortice avremo temperature in diminuzione, con valori massimi che si attesteranno dai 17 ai 23 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo sin dal mattino una situazione instabile su Sardegna e regioni tirreniche. Inoltre le piogge ed i rovesci si estenderanno fino all’Umbria e sul versante adriatico nel corso della giornata. Qui avremo valori termici stazionari, con massime che andranno dai 20 ai 23 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione che risulterà ancora stabile e soleggiata, salvo qualche lieve annuvolamento che coprirà diverse regioni ma con poca consistenza. Le temperature qui saranno in controtendenza ed avremo un leggero aumento, con le massime che oscilleranno dai 22 ai 26 gradi.