Sex and the City, addio definitivo: “Non voglio più essere nuda”

L’amatissimo personaggio che ha dato vita a Sex and the city ha spiegato perchè non vorrà in nessun modo far parte di un sequel. Ecco cosa ha raccontato per la prima volta l’attrice dopo il secco “no” di qualche anno fa.

Sex and the city è stata una serie Tv che ha riscosso un successo mondiale negli anni ’90. Le vicende di Samantha, Carrie, Charlotte e Miranda, e soprattutto le loro disavventure con l’amore, sono diventate nel giro di poco tempo un fenomeno di costume, al quale sono seguite anche due pellicole proiettate nei cinema di tutto il mondo.

Sex and the city, la serie Tv che ha spopolato negli anni '90 grazie a Samantha, Carrie, Charlotte e Miranda (foto Instagram).
Sex and the city, la serie Tv che ha spopolato negli anni ’90 grazie a Samantha, Carrie, Charlotte e Miranda (foto Instagram).

I fan della serie Tv, però, non hanno più potuto vedere come il personaggio di Samantha sia invecchiato insieme alle sue tre inseparabili amiche. L’attrice che la interpretava, Kim Cattral, ha notoriamente deciso di separare la sua carriera dalle vicende delle quattro donne di New York City. Recentemente, ha svelato veri i motivi della sua scelta.

Sex and the City, Carrie e Samantha erano rivali?

Quando stava per uscire nei cinema il sequel di Sex and the city, chiamato And just like that…, Kim Cattral aveva messo un cuore ad un tweet controverso. Tanto era bastato a diffondere la voce che l’attrice considerasse “trash” la sceneggiatura del seguito della serie Tv, e per questo motivo aveva scelto di prendere parte al film How I met your mother.

L'attrice Kim Cattral, che in Sex and the city interpretava Samantha (foto Instagram).
L’attrice Kim Cattral, che nella famosa serie Tv interpretava Samantha (foto Instagram).

Secondo alcune indiscrezioni, Kim Cattral era contraria al contenuto della sceneggiatura del sequel, che avrebbe previsto anche che ricevesse alcune foto di nudo da parte di un quattordicenne. Altre voci, invece, riportavano una forte rivalità con il personaggio più amato di Sex and the city, Carrie, interpretato da Sarah Jessica Parker.

Kim Cattral ricorda la serie Tv che l’ha resa famosa: “Mi sento potente perché ho lasciato qualcosa alle spalle di cui sono orgogliosa

Nel corso di un’intervista a Variety, Kim Cattral ha fatto chiarezza riguardo i motivi per cui ha deciso di non fare più parte di Sex and the city mettendo fine al personaggio di Samantha. Ha spiegato: “È una grande saggezza sapere quando è abbastanza. Non volevo compromettere ciò che la serie era per me. La via da seguire era abbastanza chiara“. 

Ha spiegato che nessuno gli ha chiesto di fare parte del reboot, e questo perchè lei aveva già chiarito la sua posizione di rifiuto per il progetto. Ha molto amato il personaggio di Samantha ed è orgogliosa di quanto fatto. Ha poi aggiunto: “Non voglio più essere nuda. Ho 65 anni. Sono in ottima forma. Ma non sono interessata”.

Ecco come si è presentata la collega Sarah Jessica Parker al Met Gala del 3 maggio 2022: