Meteo, maggio comincia senza certezze: in arrivo due perturbazioni

Meteo, maggio comincia senza certezze: in arrivo due perturbazioni. Almeno fino al weekend diverse regioni vivranno nell’instabilità

Pochi mesi durante l’anno sono così particolari, meteorologicamente parlando, come maggio e anche questa settimana lo confermerà. Perché se è vero che l’estate si sta avvicinando, in realtà a vincere sarà l’incertezza totale.

Meteo
La situazione meteorologica sul paese (Pexels)

L’ultimo weekend, all’insegna del sole praticamente su tutta Italia, aveva illuso molti per un passaggio rapido verso condizioni di stabilità completa. Da oggi e almeno fino al prossimo fine settimana invece sarà tutto il contrario. Le previsioni meteo infatti annunciano variabilità e nuove precipitazioni su molte regioni.

Un tempo in continua evoluzione, soprattutto per l’arrivo previsto tra giovedì 5 e venerdì 6 maggio di due nuove perturbazioni. Combinate fra di loro, porteranno pioggia e abbassamento delle temperature in diverse regioni italiane. Soprattutto nelle aree montuose, alpine e appenniniche, potremo assistere a diversi rovesci che si spingeranno alle zone di pianura. E solo verso il fine settimana le temperature torneranno ad essere gradevoli con valori tipicamente primaverili.

Meteo, maggio comincia senza certezze: le previsioni regione per regione

Le previsioni meteo per oggi, martedì 3 maggio, al Nord parlano di rovesci o temporali  frequenti nella seconda metà della giornata nelle zone montuose e sulle pianure di Nordovest. Invece nuvolosità variabile nel resto del Nord, con fenomeni comunque in generale esaurimento in serata. Temperature massime stazionarie o in leggera diminuzione rispetto al giorno prima.

Al Centro invece sono previste ampie schiarite al mattino, con maggiore variabilità dal pomeriggio e alcuni rovesci sulle zone interne, anche della Sardegna. Parziali annuvolamenti anche sul settore tirrenico peninsulare. Le temperature si annunciano stabili, con massime fino a 23°.

Meteo anticiclone
Settimana tra meteo incerto e residua stabilità (Pixabay)

Al Sud e sulle Isole per gran parte della giornata soleggiato o poco nuvoloso anche se  nel pomeriggio è previsto un aumento della variabilità sulle zone interne con possibili piovaschi nel Salento e sui rilievi di Molise e Calabria Temperature stabili con massime tra 18 e 20°. Condizioni i peggioramento da venerdì quando comincerà ad arrivare aria fredda dal Nord che darà luogo a diversi fenomeni temporaleschi.