Il Paradiso delle Signore, pubblico esterrefatto: lo ha confessato uno dei protagonisti

Uno degli attori più amati de Il Paradiso delle Signore ha fatto una rivelazione clamorosa che nessuno poteva aspettarsi

È da poco terminata la messa in onda della settima stagione dell’amatissima fiction di Rai Uno con uno dei protagonisti che ha svelato un segreto sui suoi provini che nessuno ancora sapeva prima delle sue stesse parole.

Il Paradiso delle Signore
(@Twitter)

Da Taurianova del 1989, Cristiano Caccamo ha conquistato a mani basse la TV e una serie di fiction italiane che hanno deciso di fare del suo volto fulcro del programma. Fin qui, infatti, l’attore calabrese è stato già ne Il Paradiso delle Signore nel ruolo di Quinto il magazziniere, Che Dio Ci Aiuti nel ruolo di Gabriele e in Don Matteo nel ruolo di Giovanni Santucci. Col tempo Cristiano si è fatto strada tra i grandi della TV ed a breve approderà anche su Netflix nel ruolo di Luca in Summertime 3, stagione che partirà da mercoledì 4 maggio.

Cristiano Caccamo andrà ad aggiungersi ad un cast di giovani promettenti di Summertime con Ludovico Tersigni conduttore di X Factor, Coco Rebeca Edogahme, Andrea Lattanzi ed Amanda Campana.

Il Paradiso delle Signore, il giovane ‘Quinto’ svela i segreti dei suoi provini

Cristiano Caccamo
(@Instagram)

A TeleSette, Cristiano Caccamo ha raccontato del suo personaggio in Summertime: “Il mio Luca entra subito a gamba tesa nei primi minuti della storia, passando una notte con Summer. Il caso li porterà più tardi a ritrovarsi grazie ad una passione condivisa, quella per la musica e per il canto, perché Luca è un musicista”. È proprio a proposito del suo ruolo da musicista che l’attore calabrese ha svelato: “In fase di provino dico di saper fare tutto, anche quello che in realtà non so fare. Ho poi seguito delle lezioni su YouTube, esercitandomi a casa”.

Ancora parlando del suo personaggio, Cristiano Caccamo ha ammesso: “È abbastanza limpido nei rapporti, tant’è che continua a lavorare con la sua ex, Katia, nonostante la complicità che ha con Summer. In questa limpidezza mi ci sono ritrovato, anche perché girare tra luglio e ottobre sulla Riviera Romagnola per me è stata come una vacanza con un bel gruppo di amici”.