Meteo, nuova settimana instabile e dinamica: tra sole e piogge

Nel corso di questa nuova settimana avremo un meteo che risulterà maggiormente instabile e dinamiche: andiamo a vedere cosa succederà a breve.

La situazione meteorologica per il paese italiano nel corso di questa settimana risulterà maggiormente instabile e dinamica su tutta la penisola. Scopriamo quindi come cambiano le previsioni per il nostro paese.

Meteo
La situazione meteo sulla penisola italiana (Via Pixabay)

Questo avvio di maggio risulterà piuttosto movimentato sul paese italiano. Infatti dal punto di vista meteorologico si inizierà all’insegna dell’instabilità, con diverse piogge pronte a colpire il nostro paese. Col passare dei giorni avremo l’arrivo di correnti d’aria fredde in discesa dal Nord Europa porteranno alla formazione di un vero e proprio vortice mediterraneo con effetti importanti su molte regioni dell’Italia. Tutto questo potrebbe iniziare ad accadere già nel corso di queste 24 ore.

Lo stesso discorso potrebbe valere anche per le giornate di Martedì 3 e Mercoledì 4 con alternanza tra pause asciutte e soleggiate durante la mattina ed un aumento dell’instabilità durante le ore pomeridiane. Nel corso di queste 48 ore, però dovrebbero comunque esserci rovesci temporaleschi sull’arco alpino e le vicine pianure, pronte ad estendersi anche alle zone interne del Centro fino alla Puglia e alla Basilicata. Ma la svolta, in negativo, dovrebbe esserci nella giornata di giovedì, dove prenderà vita una vasta depressione. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà durante questo lunedì.

Meteo, la nuova settimana si apre all’insegna dell’instabilità: tornano le piogge al Sud

Meteo
Le previsioni per questo lunedì sull’Italia (Via Pixabay)

Nel corso di questo lunedì quindi ci sarà un rinnovo dell’instabilità sul paese italiano. Infatti avremo diverse piogge, ma ovviamente non mancheranno anche le vaste schiarite. un deciso campo anticiclonico favorirà l’ingresso di deboli correnti instabili con un impulso che lunedì giungerà dal comparto balcanico che riattiverà l’instabilità atmosferica. Andiamo quindi a vedere la situazione sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo schiarite e nubi sparse sin dal mattino. Mentre invece la nuvolosità risulterà più densa su Triveneto e Alpi Marittime. Solamente nel corso del pomeriggio dei rovesci torneranno a colpire il settore. Le temperature risulteranno in rialzo, con valori massimi che oscilleranno dai 20 ai 24 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo già dal mattino delle schiarite. Ma con l’evolversi della giornata arriveranno maggiore instabilità con qualche rovescio o temporale su dorsale e zone interne. Anche qui avremo dei valori termici in leggero aumento, con massime che andranno dai 17 ai 23 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo schiarite e nubi sparse che caratterizzeranno la mattinata. Queste nubi però andranno ad intensificarsi nel pomeriggio, specialmente sulle aree peninsulari. Così avremo qualche rovescio pronto a bagnare le zone interne di Calabria e Salento. Qui avremo temperature in calo, con massime dai 15 ai 20 gradi.