“Sono vicina alla morte”: terrificante rivelazione della protagonista di una serie Netflix

“Sono vicina alla morte”: terrificante rivelazione della protagonista di una serie Netflix. E’ stata una delle attrici più amate

Alla veneranda età di 85 anni si sente ancora in grado di dare tanto e con uno spirito del tutto giovanile. Purtroppo, però, il corpo non può più essere quello di un tempo.

Netflix
Netflix (AnsaFoto)

Basta citare il suo nome per avere alla mente alcuni ruoli indimenticabili del cinema americano. Jane Fonda ha vinto nella sua carriera sia l’Oscar che il Golden Globe, oltre agli Emmy e al David di Donatello. Un’attrice straordinaria che oggi è sbarcata su Netflix con una nuova serie, Grace and Frankie, al fianco di Lily Tomlin. A 85 anni sembra avere ancora lo spirito di una ragazzina, oltre ad un fisico invidiabile. In una recente intervista allo show della CBS, Sunday Morning, ha parlato del la nuova interpretazione e della sua vita privata. Un’esistenza ancora ricchissima nonostante l’età che inesorabilmente avanza.

Sono cosciente del fatto che sono più vicina alla morte ma non mi dà molto fastidio – spiega l’attrice americana -. Quello che mi dà fastidio è che il mio corpo non sia più mio. Le mie ginocchia non sono più mie, i fianchi non sono più i miei, la mia spalla non è la mia. Stai guardando qualcuno che è davvero me solo da qui in su (e indica il viso, ndr).

Jane Fonda, il suo spirito è ancora giovanissimo: “Non mi sento i miei 85 anni”

Jane Fonda
Jane Fonda (AnsaFoto)

La Fonda ha continuato parlando della sua grande passione per la recitazione, mai abbandonata nel corso del tempo.

Se sei vivo e relativamente sano a un’età avanzata, come me che ho quasi 85 anni, puoi lavorare e stare benissimo. Chi se ne frega se non ho più le mie articolazioni a posto e se non posso più sciare o andare in bicicletta o a correre. Sai che puoi essere molto vecchio a 60 anni, e puoi essere molto giovane a 85″.

Di certo dal punto di vista della salute la vita di Jane Fonda non è stata assolutamente facile, considerando le malattie e gli interventi che ha dovuto superare.

Nel 2018 è stata operata per rimuovere un cancro alla pelle, mentre in precedenza, nel 2010, aveva dovuto affrontare un altro brutto male al seno, fortunatamente sconfitto con successo.