Meteo, esplode l’anticiclone: temperature oltre i 25 gradi

In questi giorni esplode l’anticiclone africano, con il meteo italiano che risulterà condizionato dal flusso di aria calda: cosa succede.

L’anticiclone africano è pronto ad invadere la penisola italiana, con una nuova onda di calore che avvolgerà il paese. Infatti nelle prossime ore avremo un grande aumento delle temperature: tutti i dettagli.

Meteo
Cosa succederà nelle prossime ore sulla penisola italiana (Via Pixabay)

L’alta pressione continua ad avanzare nel nostro Paese con la principale conseguenza del ritorno del bel tempo ma non solo. Infatti avremo anche un deciso aumento delle temperature. Nel corso di questo giovedì potremo avere anche temperature che andranno oltre i 25 gradi. Si stanno spegnendo gli effetti del vortice ciclonico che negli ultimi giorni ha stazionato poco a Nord dell’arco alpino, che hanno causato gli ultimi rovesci sul paese. Quindi anche le regioni più settentrionali saranno coinvolte dal flusso di aria calda.

Inoltre bisogna segnalare che in Sicilia le temperature inizieranno a segnare già i 26-27 gradi, entrando quindi in un contesto meteorologico già estivo. Nei prossimi giorni la Primavera tornerà quindi a mostrare il suo volto più dolce e almeno fino a Venerdì 29 non ci sarà spazio per particolari noie sul fronte meteorologico. Non solo Sicilia, però, visto che anche sul resto del paese avremo temperature in deciso aumento. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sulla penisola italiana.

Meteo, l’anticiclone invade l’Italia: le previsioni sulla penisola

Meteo
La situazione meteorologica sul paese italiano (via Pixabay)

Nel corso di questa giornata avremo una situazione meteorologica stabile. Infatti l’anticiclone ha riportato nuovamente il sereno su tutto il Paese. Inoltre avremo solamente delle lievi nubi stratificate che colpiranno l’estremo meridione. Altrove avremo cieli sereni che caratterizzeranno le prossime 24 ore. Un peggioramento ci sarà solamente nel corso del weekend. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione stabile e soleggiata. Solamente sulle Alpi occidentali avremo qualche annuvolamento. Fortunatamente però è esclusa qualsiasi tipo di insidia nelle prossime 24 ore. Le temperature sul settore risulteranno stazionarie, con massime che oscilleranno dai 20 ai 24 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione meteorologica stabile e soleggiata anche qui. Inoltre avremo anche delle regioni in cui ci sarà una leggera nuvolosità, ma senza alcun tipo di disturbo. Qualche stratificazione maggiore invece l’avremo nel corso della giornata in Sardegna. Le temperature risulteranno stabili, con massime che andranno dai 19 ai 24 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione meteorologica in prevalenza soleggiata. Inoltre avremo cieli i offuscati da stratificazioni alte in Sicilia e bassa Calabria. Nonostante questo fenomeno sulle due regioni avremo temperature in aumento. Mentre altrove avremo un lievissimo calo, con massime che andranno dai 18 ai 23 gradi.