“La mia battaglia contro il cancro alle ossa”, choc in tv: il dramma di un celebre conduttore

Un celebre conduttore televisivo ha rivelato la sua battaglia contro il cancro alle ossa. Andiamo a vedere la sua testimonianza choc.

Il racconto di un celebre presentatore televisivo ha lasciato tutti a bocca aperta. Infatti l’uomo starebbe lottando contro un cancro alle ossa e la sua testimonianza choc ha ghiacciato il cuore di tutti: scopriamo di chi si tratta.

Cancro Ossa
Terribile confessione di uno dei conduttori televisivi più celebri (Via Pixabay)

La puntata di ieri di Storie Italiane si è conclusa con una toccante intervista di Anthony Peth, andata in onda appunto mercoledì 27 aprile, come sempre nella tarda mattinata di Rai 1. Per chi non è avvezzo al mondo della televisione, Anthony è un giovane conduttore che il pubblico ha avuto modo di vedere più volte nel piccolo schermo.

La vita del conduttore però non è stata sempre semplice. Infatti nel corso della sua vita, Peth ha dovuto lottare duramente contro una terribile malattia. Anthony ha quindi dovuto sconfiggere un osteosarcoma. Si tratta di un tumore delle ossa, che lo ha colpito ad un ginocchio. Andiamo quindi a vedere il racconto del giovane presentatore e la sua lotta contro la malattia.

Storie Italiane, Anthony Peth ed il cancro alle ossa: “Si può sconfiggere”

Cancro ossa
Anthony Peth nel corso della sua intervista a Storie Italiane (Via Screenshot)

Anthony Peth ha quindi raccontato a Storie Italiane la sua lotta contro il cancro alle ossa. Infatti in diretta da Eleonora Daniele, il conduttore ha affermato: “Il cancro alle ossa si può sconfiggere. Oggi sono qui per lanciare un messaggio di rinascita” – ha poi continuato – “L’osteosarcoma è uno dei tumori ossei più brutti che si manifesta con un dolore lancinante“. Il giovane ha quindi raccontato che il tumore si manifesta soprattutto di notte, con gli arti che cedono.

Così sempre Anthony Peth ha continuato affermando: “Per non preoccupare i miei genitori ho sempre sopportato in silenzio i dolori che avevo. Grazie ai medici dell’AISOS, quando ho scoperto la malattia sono riuscito a lottare“. La battaglia contro la malattia è durata ben tre anni. Raccontando la sua lotta ha quindi chiarito: “Ho subìto vari interventi, i medici mi sono rimasti sempre accanto“. Il racconto è stato abbastanza toccante, tanto da commuovere Eleonora Daniele presente in studio.