Meteo, avanza l’anticiclone: clima sereno su tutta la penisola

Nelle prossime ore avremo una significativa avanzata dell’anticiclone. Il meteo quindi risulterà sereno su tutta la penisola: i dettagli.

L’anticiclone è pronto ad entrare nel vivo nei prossimi giorni, con l’Italia che si fionderà nella stagione primaverile. Infatti la situazione risulterà serena su tutta la penisola e non ci saranno precipitazioni: i dettagli.

Meteo
La situazione atmosferica in Italia (via Pixabay)

Buone notizie in arrivo per gli amanti del bel tempo. Infatti nei prossimi giorni l’Italia tornerà ad essere protetta da un vasto anticiclone, questo fenomeno avrà però ad un caratteristica particolare. Secondo gli esperti il nucleo di alta pressione sarà infatti in parte di origine africana e in parte azzorriana. Da questo mercoledì quindi avremo il campo anticiclonico destinato ad estendersi progressivamente sul bacino del Mediterraneo regalando al nostro Paese un contesto meteorologico via via sempre più stabile.

Nel corso della giornata quindi se ne andranno tutte le note instabili. Tutto questo è dovuto allo spostamento verso l’area più orientale del Vecchio Continente del vortice ciclonico. Avremo quindi un grande aumento delle temperature, con questa situazione che dovrebbe resistere almeno fino alla giornata di venerdì. Specialmente al Sud si registrerà un clima addirittura quasi estivo visto che le temperature, in particolare sulla Sicilia. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sulla penisola dal punto di vista meteorologico.

Meteo, l’anticiclone piomba sull’Italia: le previsioni per oggi

Meteo
La situazione meteorologica sul paese italiano (via Pixabay)

In queste ore l’Italia sta assistendo ad un rinforzo dell’anticiclone africano. Questo campo di alta pressione avrà campo libero dopo l’addio dell’area depressionaria dallla penisola. Giusto nelle ore pomeridiane di mercoledì, i residui effetti della saccatura ormai sui Balcani potranno concretizzarsi in qualche episodio di locale instabilità. Andiamo quindi a vedere la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo del tempo stabile sin dal mattino ed in gran parte soleggiato. Solamente in Friuli Venezia Giulia avremo qualche residua nota instabile. Mentre invece al mattino avremo qualche nube diurna anche sulle pianure Venete. Le temperature risulteranno in aumento con massime che andranno dai 19 ai 22 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo i primi effetti dell’anticiclone, con cieli sereni sin dal mattino. Avremo poche nubi e solamente qualche residuo rovescio sui rilievi di Toscana, Umbria e Marche. Le temperature anche qui risulteranno in aumento su tutto il settore, con valori massimi che oscilleranno dai 20 ai 25 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo condizioni di stabilità e di bel tempo bel tempo con una prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso. Questa situazione meteorologica resisterà su tutto il settore. Ovviamente ci sarà un aumento delle temperature su tutte le regioni meridionali, con valori massimi che si attesteranno tra i 22 ed i 26 gradi.