“Vi svelo cosa accade con gli autori”, lo confessa un protagonista del GF Vip: tutti basiti

Nessuno prima d’ora era stato così specifico nel raccontare il vero ruolo degli autori del GF VIP: parla una -per niente vecchia- concorrente

Negli anni è sempre capitato di chiedersi se ciò cui assistiamo è finzione o un vero reality show che rispetti quanto più possibile fatti reali, adesso ci pensa un’ex gieffina a spiegare il vero ruolo degli autori.

GF Vip 6, una foto della casa del reality show nel corso della puntata finale (foto © Mediaset).
GF Vip 6, una foto della casa del reality show nel corso della puntata finale (foto © Mediaset).

Quest’anno il Grande Fratello VIP è stato particolarmente movimentato con un susseguirsi di teatrini di puntata in puntata e di daytime in daytime che hanno fatto molto vacillare la credibilità del reality show perché in molti si sono interrogati su quanto fosse reale e quanto fosse, invece, appositamente montato.

A togliere ogni dubbio ci ha pensato l’ex gieffina per eccellenza dell’ultima edizione del GF Vip che, nonostante non abbia vinto, è riuscita a riscuotere molto più successo di altri nel mondo della TV. Soleil Sorge a FanPage ha risposto: “Non erano gli autori a scrivere cosa dovessimo fare, bensì l’opposto: loro scrivono sulla base di quello che accade nel programma, sia un crollo, una storia, un litigio. Vanno a cogliere i punti più interessanti e provano a raccontarli nel modo più accattivante per il telespettatore, perché ricordiamoci che siamo pur sempre nel mondo dell’intrattenimento”.

GF Vip, quanto autorato c’è? Soleil Sorge non si nasconde

Soleil Sorge, nuova confessione su Alex Belli
Soleil Sorge nella Casa del GF Vip 6 (Foto Instagram)

Soleil Sorge ha fatto della sua onestà e sincerità il suo gran personaggio: in qualsiasi momento ha detto ciò che pensa, anche all’interno della Casa ed anche consapevole di poter ferire qualcuno. Proprio a FanPage approfondisce la questione su quanto autorato c’è e quanto invece è reale: “Un fattore fondamentale di cui tenere conto sono le condizioni in cui si è messi, estrapolati dalla vita di tutti i giorni, le zone di comfort, le persone cui chiederesti un consiglio. Sono condizioni che vanno a creare nell’essere umano un aumento del percepito delle proprie emozioni, rendendole più accelerate e intense. Io mi sono anche innamorata in uno di questi reality ed era un amore intenso che percepivamo anche una volta usciti dal programma”.

Nonostante sia stata incalzata sulla ‘finzione’ nei reality show, Soleil è stata diretta: “Spesso si pensa alla finzione nei reality come situazione e storie costruite, cosa molto rara e paradossale, perché è molto complicato costruire una situazione dal nulla in quel contesto. Quello che si può falsare è invece l’individuo, una persona che può decidere di porsi in un certo modo, razionare i propri comportamenti e smussarli per determinare delle situazioni”.