Israele ha colpito il centro di Gaza con almeno 4 razzi. L’attacco arriva dopo un missile che i militanti palestinesi hanno lanciato sulla città di Sderot, nell’Israele Meridionale. Ordigno, quest’ultimo, che è caduto nel cortile di una casa e che non ha provocato feriti. Le tensioni tra Israele e i militanti palestinesi stanno crescendo sempre più, dando vita alla più grave escalation di violenze che si ricordi dal maggio 2021.

I missili israeliani sono caduti nella zona Sud di Gaza. Poche ore prima, la polizia israeliana aveva impedito a folle di manifestanti ebrei ultranazionalisti di avvicinarsi al quartiere musulmano della Città Vecchia a Gerusalemme Est. Le violenze si stanno acuendo proprio durante la settimana del Pesach, quella che in Italia viene erroneamente definita come “Pasqua Ebraica”. Quest’anno, la ricorrenza sacra agli ebrei cade proprio durante il mese del Ramadan, sacro ai musulmani.