“Sono caduta dalle scale”, ex concorrente del GF Vip vittima di un incidente: come sta ora

Un ex protagonista del GF Vip è stata la sfortunata vittima di una caduta dalle scale. Andiamo a vedere le sue condizioni di salute ora. 

Una delle ex concorrenti del GF Vip è stata vittima di una sfortunata caduta dalle scale. Il tutto è avvenuto in diretta durante un programma Rai. Nonostante ciò lo show è andato avanti, andiamo quindi a vedere come sta adesso l’ex gieffina.

GF Vip
L’ex protagonista del GF Vip vittima di una caduta (Via Screenshot)

Nella puntata di ieri della trasmissione Rai ‘Oggi è un altro giorno‘, con Serena Bortone, tra gli ospiti c’era anche Patrizia De Blanck in compagnia di sua figlia. In molti hanno potuto notare l’entrata zoppicante di Patrizia, accompagnata sotto braccio da Massimo Cannoletta e Samuel Peron. La protagonista dell’intervista con Serena Bortone ha quindi voluto spiegare cosa le è successo prima dell’intervista con la Bortone.

Infatti appena si è accomodata la De Blanck ha affermato: “Per salvare il mio cane sono caduta dalla scala“. La Bortone, curiosa, ha quindi deciso di chiederle quando è successo tutto ciò, con l’ex gieffina che ha subito risposto: “Poco fa, prima di venire qua. C’erano tre cani sulle scale, per loro mi sono rovesciata” – ha poi ironizzato – “per un uomo, però, non lo avrei fatto“. Così la conduttrice del talk show Rai ha colto l’ironia facendo apprezzamenti sui due accompagnatori in studio di Patrizia.

GF Vip, Patrizia De Blanck cade dalle scale: è successo prima di ‘Oggi è un altro giorno’

GF Vip
Patrizia De Blanck entra in studio accompagnata da Samuel Peron e Massimo Cannoletta (Via Screenshot)

Subito dopo essersi accomodata in studio, Patrizia De Blanck ha voluto raccontare un po’ la sua vita, la contessa nella trasmissione di Serena Bortone ha ricordato gli anni vissuti tra Roma, Londra e Montecarlo. Quindi dopo le prime domande di Serena Bortone la contessa ha affermato: “La mia vita l’ho vissuta al massimo, molti dei miei amici sono già morti. Quando morirò io si chiuderà un’epoca“. Anche sulla paura della morte, Patrizia ha voluto offrire un approccio realista.

Infatti la contessa sulla domanda scottante ha affermato: “Morire è una cosa normale… ringrazio per essere arrivata a questa età. L’unico dispiacere sarà per me il grande dolore che darò a mia figlia“. Così la Bortone ha voluto subito smorzare i toni, cercando di evitare un tema profondo come la morte e spostando l’attenzione sui racconti ironici della contessa. Come abbiamo anticipato in studio era presente anche la figlia della contessa, che è stata la protagonista della seconda parte dell’intervista.