Meteo, fronte freddo in arrivo sull’Italia: tornano le piogge

Il meteo della penisola tornerà ad essere colpito dalle piogge a causa dell’arrivo di un vortice freddo: cosa sta succedendo sul Paese.

Un fronte freddo è pronto a colpire l’Italia nelle prossime ore. La penisola quindi si prepara a dire addio all’anticiclone africano ed al caldo ed alla stabilità che ha portato in queste settimane: tutte le previsioni per il Paese.

Meteo
Le previsioni per questo giovedì sull’Italia (Via Pixabay)

Si avvicina il weekend che dal punto di vista meteo si prospetta totalmente differente rispetto al fine settimana di Pasqua. Infatti avremo un improvviso calo delle temperature ed anche un ritorno della neve sulle vette delle Alpi e dell’Appennino. Dopo le piogge attese tra Giovedì e Venerdì, con l’inizio del weekend ci attende un ulteriore svolta sul fronte meteo. Infatti un fronte freddo, proveniente dall’Atlantico, irromperà sulla penisola dando il via ad una fase molto instabile per il paese.

Il tutto accadrà in compagnia di correnti d’aria fredda in quota che inizieranno a destabilizzare l’atmosfera a partire dal Nord e a causa della tanta energia in gioco. Si andranno quindi a creare dei forti contrasti che determineranno la nascita di nuovi temporali. Sempre a causa di questi contrasti potrebbero andare a crearsi anche delle grandinate, specialmente su Piemonte, Liguria e Lombardia occidentale. Mentre invece il calo di temperature è previsto per tutta la penisola.

Meteo, tornano le piogge: cosa accadrà durante questo giovedì

Meteo
La situazione meteorologica sul paese italiano (via Screenshot)

Nel corso della giornata di mercoledì abbiamo visto una profonda depressione fare il suo timido ingresso nel paese. Dopo le prime insidie temporalesche, però, la vasta area di aria fredda è pronta a prendere il sopravvento. Un primo fronte associato determinerà il ritorno delle prime piogge da mercoledì sera su Nordovest, Sardegna e alto Tirreno. Queste precipitazioni ben presto si estenderanno su gran parte delle regioni. Andiamo quindi a vedere le previsioni sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo molte nubi sin dal mattino e deboli piogge che inizialmente colpiranno bassa Valpadana e Liguria. Mentre a sorpresa maggiori schiarite coinvolgeranno le Alpi. Le temperature risulteranno un po’ ovunque in calo, con massime che andranno a stabilizzarsi tra gli 11 ed i 16 gradi.

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo maltempo sin dalle prime ore della giornata. Le piogge infatti risulteranno maggiormente diffuse da ovest verso est. Nel corso della serata invece avremo un nuovo peggioramento con temporali che torneranno a colpire la Sardegna ed il versante Tirrenico. Anche qui avremo valori termici in netto calo, con massime che andranno dai 14 ai 19 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo già dal mattino un primo peggioramento, con piogge sparse, più diffuse dalla sera in Campania. Inoltre non mancheranno possibili fenomeni temporaleschi. Migliora nel corso della giornata sul versante Ionico con diverse schiarite. Qui le temperature risulteranno stazionarie, con massime tra i 20 ed i 25 gradi.