Bollette luce e gas, c’è un modo per evitare la batosta: splendida svolta

Bollette luce e gas, c’è un modo per evitare la batosta: splendida svolta. Tutti gli italiani cercano metodi per risparmiare alla fine del mese

Le famiglie fanno sempre più fatica a reggere l’urto dei rincari dell’energia, dovuti alla situazione geopolitica internazionale. Ci sono dei consigli utili per evitare le stangate.

Bollette Luce e Gas
Bollette luce e gas (AnsaFoto)

I rincari erano stati annunciati già dalla fine del 2021. L’aumento del costo dell’energia aveva portato gli analisti a quantificare un peso ulteriore sulle bollette degli italiani per i primi mesi del 2022. La guerra in Ucraina ha però ulteriormente peggiorata la situazione, portando luce e gas ogni oltre limite di soglia. La spesa di 1.000 euro in più a famiglia rispetto all’anno precedente è divenuta ora una previsione ottimistica. Assieme alla benzina i cittadini del Bel Paese si trovano a fronteggiare delle spese impreviste anche per l’elettricità e i riscaldamenti. L’arrivo della bella stagione può salvarci da quest’ultimi, ma il consumo di gas rimane sempre una delle prime voci del bilancio familiare.

I numeri parlano di +55% su questa componente, mentre la luce è al +45%. Il Governo non ha potuto esimersi dall’intervenire per aiutare soprattutto i più disagiati economicamente. Già lo scorso inverno erano stati stanziati 5 miliardi per evitare un eccessivo rincaro, ma con il passare dei mesi la cifra è lievitata a 15 miliardi. In molti vorrebbero un ulteriore passo per calmierare i paurosi rincari.

Bollette luce e gas, tutti i consigli utili per abbassare le spese: si può risparmiare oltre il 10%

Consumo gas
Consumo del gas (AnsaFoto)

Al di là di quello che è l’intervento dell’esecutivo, però, tutti gli italiani possono aiutarsi cercando di rimodulare e ottimizzare il consumo energetico. Affidarsi all’utilizzo di macchine di ultima generazione, pur se comporta una spesa iniziale, porta ad un taglio consistente delle bollette. Così come evitare sovraccarichi di elettricità ed utilizzare fonti di energia rinnovabile potrebbe ridurre sino al 10% i costi dell’energia.

Da non sottovalutare anche il risparmio derivanti dal taglio delle spese di gestione per l’invio dei pagamenti. Optando per la ricezione online delle bollette si possono eliminare i costi extra legati a spedizione della fattura, bonifici o vaglia postali. Tutti piccoli consigli utili che messi insieme possono aiutarci a salvaguardare il nostro martoriato portafogli.