WhatsApp cambia ancora: come nascondere l’accesso solo a determinati contatti

Continua a cambiare pelle WhatsApp, che adesso permetterà di nascondere l’accesso a determinati contatti: scopriamo come sarà possibile farlo.

Non finiscono mai gli aggiornamenti di WhatsApp, con l’applicazione che continua a migliorarsi. Infatti al suo interno è arrivato una nuova funzione: sarà possibile nascondere l’accesso solo a determinati contatti.

WhatsApp
La nuova funzione presente sull’applicazioen di Meta (Via WebSource)

Non finiscono mai le novità su WhatsApp, con l’applicazione che adesso ha aggiunto una nuova funzione. Infatti adesso sull’applicazione sarà possibile nascondere il proprio ultimo accesso a dei contatti in specifico. A rivelarlo, ancora una volta, ci ha pensato il portale WABetaInfo che annuncia un aggiornamento del sistema di messaggistica che consentirà di oscurare il momento in cui si entra sull’app a una persona o a un gruppo di persone, che appunto possiamo ritenere ‘indesiderate’.

Infatti prima di questo aggiornamento era possibile nascondere questa informazione o a ‘tutti‘ o a ‘nessuno‘. Adesso gli sviluppatori di Menlo Park sono pronti ad aggiungere la voce ‘i miei contatti tranne…‘, specificando quindi quelle persone che riteniamo non gradite o con cui non vogliamo confrontarci per le più svariate ragioni del mondo. Inoltre gli utenti esclusi quindi non avranno nemmeno la possibilità di visionare la foto del profilo di chi ha deciso di non farsi seguire. Questo è quindi l’ultimo aggiornamento che fa fare un passo in avanti a WhatsApp più che gradito dagli utenti.

WhatsApp, disattivata per sempre una funzione: l’ultimo aggiornamento

WhatsApp
La novità presente su una delle applicazioni più usate al mondo (Via WebSource)

Da poco più di un anno WhatsApp ha lanciato la grande novità dei messaggi effimeri. L’applicazione di messaggistica però è pronta già a cambiare tale funzione. A segnalare la novità ci hanno pensato gli esperti di WABetaInfo, da sempre i più informati sugli aggiornamenti presenti sull’applicazione di messaggistica. Infatti verranno introdotte delle piccole ma significative modifiche a questo strumento. WhatsApp ha quindi bloccato di default l’opzione che consente di salvare automaticamente i file multimediali inviati sotto forma di messaggi effimeri.

Infatti nelle chat spunterà un alert nelle impostazioni della chat, in cui gli utenti vengano avvisati che tali messaggi sono destinati a scomparire e con essi anche le fotografie e file media. All’interno del messaggio si legge: “in questa chat sono attivati i messaggi effimeri. Per motivi di sicurezza, i media non vengono salvati automaticamente nella galleria del telefono. Per salvare i media di questa chat, disattiva i messaggi effimeri“. Questo alert sarò presente sia su iOS che su Android.