Meteo, vortice ciclonico in arrivo: cosa cambierà a breve

Il meteo della penisola italiana potrebbe essere stravolto dall’arrivo di un vortice ciclonico. Andiamo a vedere come cambiano le condizioni atmosferiche.

La situazione meteorologica sul paese italiano potrebbero cambiare radicalmente in questa seconda parte di settimana. Infatti un vortice ciclonico è pronto ad abbattersi sull’Italia. Andiamo a vedere come cambieranno le condizioni atmosferiche sui vari settori.

Meteo
La situazione meteorologica sull’Italia (Via Pixabay)

Il maltempo è pronto a sorprendere tutti per tornare sull’Italia. Infatti un’intensa perturbazione atlantica potrà riportare diversi cumuli di pioggia sul nostro paese, il tutto accompagnato da vento ed anche qualche lieve nevicata. Avremo quindi sempre meno caldo entro la fine della settimana ed inoltre anche il sole abbandonerà il paese per fare spazio a dei cieli maggiormente coperti. Fortunatamente le precipitazioni raggiungeranno anche il Nord che da mesi soffre di siccità.

Quindi il meteo italiano si avvia verso un immediato peggioramento. un vortice ciclonico pronto a pilotare una perturbazione atlantica che già a partire da questo Mercoledì 20 sarà responsabile del ritorno di tante nubi, specialmente al Nord ed al Centro Italia. Su questi settori ci attendiamo anche l’arrivo delle prime piogge, specie al Nordovest, sulla Sardegna e sui settori tirrenici delle regioni centrali. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sulla penisola.

Meteo, vortice ciclonico sul paese: cosa succederà durante questo mercoledì

Meteo
La situazione sulla penisola italiana nelle prossime ore (Via Pixabay)

Come abbiamo ampiamente anticipato, in Italia è in arrivo un ciclone mediterraneo. Infatti questa corrente di aria fredda spazzerà via l’anticiclone africano che da diverse settimane circola sul Paese donando tantissima stabilità. Assisteremo quindi ad un graduale deterioramento del tempo a iniziare dalle zone più occidentali e quindi dalla Sardegna, che sarà la prima regione colpita dalle piogge. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo dei piovaschi pronti a bagnare al mattino il basso Piemonte e la Liguria. Sempre sulle regioni del Nordovest avremo una situazione in prevalenza nuvolosa ma senza piogge sul resto del settore. Mentre invece a Nordest avremo diverse schiarite. Le temperature risulteranno in netto calo, con massime che andranno dai 10 ai 15 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo un netto peggioramento in Sardegna con piogge che inizieranno a cadere già dal pomeriggio. Altrove nubi sparse e schiarite, qualche pioggia dal pomeriggio sull’alta Toscana. Anche qui avremo dei valori termici in calo, con massime che oscilleranno dai 13 ai 17 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione stabile e asciutta su gran parte del settore. Al mattino il cielo risulterà in prevalenza sereno o poco nuvoloso, con le nubi che aumenteranno a partire dal pomeriggio specialmente tra Sicilia e Calabria. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime che andranno dai 19 ai 23 gradi.