Blanco è sicuramente uno degli artisti del momento. Fresco vincitore del Festival di Sanremo, presto lo vedremo sul palco dell’Eurovision Contest assieme a Mahmood nella loro performance di “Brividi”. Brano col quale hanno vinto la kermesse nella città dei fiori. I suoi concerti fanno sempre il pienone, incluso quello in cui si è esibito a Roma. Il pubblico presente cantava a memoria ogni suo brano, l’atmosfera era delle più “calde”, tanto che Blanco non ha resistito: doveva provare a fare stage diving.

Il classico momento in cui la rockstar si lancia sulla folla. E così Blanco ha fatto: dal palco si è lanciato verso il pubblico, ma qualcosa non è andata secondo i suoi piani. Le persone presenti sulla sua traiettoria si sono infatti scansate, forse prese di sorpresa o forse perché con le mani impegnate dall’immancabile smartphone. Risultato: Blanco è rovinosamente caduto a terra. Stage diving fallito.

Il giovane artista non si è però perso d’animo. Da vero performer è subito risalito sul palco e si è dapprima sincerato che tutti stessero bene: “State tutti bene? Anche i ragazzi nelle prime file, state bene?”. Dopodiché, una volta sinceratosi che era tutto a posto, ha ironicamente commentato: “Sono un sacco di mer** quando mi butto io”, alludendo chiaramente al suo tonfo. Il ringraziamento al pubblico non è però di certo mancato, dato che per tutta la durata del concerto è stato sostenuto dai suoi fan: “Vi amo Roma, avete spaccato”. Nel vero senso della parola.