Pasqua e Pasquetta all’aperto? Le previsioni meteo

Il giorno di Pasqua sarà più freddo, con temperature che si abbasseranno anche di 10° rispetto ad oggi, sabato 16 aprile. Il giorno di Pasquetta, lunedì 18 aprile, il cielo sarà in prevalenza soleggiato.

Picnic (archivio) - Foto di Ansa Foto
Picnic (archivio) – Foto di Ansa Foto

Pasqua e Pasquetta soleggiate, ma fredde e ventose. Dopo aver toccato picchi di 29-29°C, in 24 ore la temperatura scenderà nuovamente sotto la medie del periodo.

Un fronte freddo proveniente dalla Finlandia arriverà al Centronord e porterà con sé probabili temporali dal Triveneto alla Lombardia e in serata anche nel Basso Lazio. Nel frattempo, un ciclone libico associato anche a temporali sul Sahara, porterà un parziale peggioramento tra Sicilia e Calabria, con qualche piovasco.

Il giorno di Pasqua, domenica 17 aprile, sono attese temperature sui 15-17°C da Nord a Sud. Ecco le previsioni nel dettaglio, per permettervi di programmare il pranzi e scampagnate di Pasquetta.

Meteo Pasqua

Il giorno di Pasqua sarà più freddo, con temperature che si abbasseranno anche di 10° rispetto ad oggi, sabato 16 aprile. Al mattino il cielo sarà coperto al Sud e nuvoloso in Piemonte e in parte al Centro, per poi migliorare velocemente al Centronord, dove il meteo diventerà parzialmente soleggiato, ma fresco e ventoso.

Soleggiato al Nord, soleggiato ma con venti tesi da Nordest al Centro. Instabile al Sud con piogge sparse, più probabili su Calabria e Sicilia.

A Pasqua potrebbe piovere fino al mattino al Sud e tra Basso Lazio, Abruzzo e Molise. A partire da ora di pranzo, maltempo verso Sicilia, Bassa Calabria e piovaschi anche sul resto del Sud. Non pioverà al Centronord.

Meteo Pasquetta

Il giorno di Pasquetta, lunedì 18 aprile, il cielo sarà in prevalenza soleggiato, ma con qualche nuvola sparsa dalle Alpi alla Trinacria. Il cielo sarà coperto con acquazzoni residui su Sicilia e Bassa Calabria fino al mattino, poi il tempo migliorerà ovunque.

Soleggiato al Nord, al Centro e nubi residue tra Abruzzo e Molise. Variabile al Sud fino al primo mattino con locali residui piovaschi, poi in miglioramento ma ci sarà vento.

Il vento aumenterà sulla fascia adriatica con l’arrivo della Bora e del Grecale. I venti del Nordest continueranno a disturbare non solo la fascia adriatica ma anche il Centrosud, sia a Pasqua che a Pasquetta.