Enrico Papi, pesantissimo colpo: Mediaset corre ai ripari?

Una mazzata inaspettata per Enrico Papi che fa riflettere molto in Mediaset: bisogna correre ai ripari alla svelta?

Da due settimane Enrico Papi è in onda su Canale 5 con il suo Big Show. Tuttavia, è evidente che qualcosa non stia funzionando per i vertici Mediaset che potrebbero pensare di correre ai ripari.

Enrico Papi
(@Mediaset Play Infinity)

Dopo aver perso la conduzione di Name That Tune su TV 8, adesso affidato a Ciro Priello e Fabio Balsamo dei The Jackal, Enrico Papi è tornato su Canale 5 con Big Show. Quella di ieri, venerdì 15 aprile, è stata la seconda puntata del format portato in TV dal conduttore romano con la prima che aveva raccolto 2.216.000 telespettatori con il 13,7% di share. Il pubblico italiano conosceva già il format portato nel 2017 da Andrea Pucci e Mediaset sperava di poterlo riproporre con la frizzante presenza di Enrico Papi.

Tuttavia, i risultati non sono affatto quelli sperati. Per la seconda serata -una volta appurato il debutto- Enrico Papi con gli ospiti della puntata Sabrina Salerno e Johnson Righeira, ha raccolto soltanto 1.783.000 spettatori con uno share del 12.1%

Tutti gli ascolti TV della serata di venerdì 15 aprile

Un momento molto profondo, ma soprattutto sentito dai cristiani cattolici che hanno seguito in diretta dal Colosseo la Via Crucis con Papa Francesco dalle 20:59 alle 22:34 in 4.307.000 pari al 20.4% di share ed in 2.451.000 pari al 13% lo Speciale Porta a Porta – La Via Crucis dell’Ucraina con Bruno Vespa dalle 20:36 alle 23:15. Inevitabilmente la trasmissione su Rai Uno ha vinto la gara d’ascolti per la serata di ieri, venerdì 15 aprile. Su Rai 2, invece, il film del 2014 di Darren Aronofsky con Russel Crowe, Noah arriva a 772.000 spettatori pari al 4.2% di share. Anche su Rai Tre è andato in onda un film, quello di Edoardo Leo noto per essere l’ultimo lavoro di Gigi Proietti che prende il nome di Luigi Proietti detto Gigi che è stato seguito da 1.030.000 spettatori con il 5.1% di share.

Per quel che riguarda, invece, le reti Mediaset, su Rete 4, Gianluigi Nuzzi con Quarto Grado ha raccolto 1.176.000 spettatori con il 7.6% di share. Per finire, su Italia 1 un film cult della cinematografia statunitense Rocky ha raccolto 717.000 spettatori pari al 3.8% di share.