Charlene di Monaco, altra batosta devastante nel principato: questa volta c’entra il Covid

Una nuova batosta ha colpito Charlene di Monaco, stavolta però c’entra il Covid. Infatti il virus è tornato a colpire nel Principato: cos’è successo.

Non si ferma il momento negativo nel principato di Monaco. Infatti il Covid ha colpito nuovamente il piccolo e ricco paese, che già è in apprensione per le condizioni di Charlene. Andiamo quindi a vedere cos’è successo.

Charlene Alberto di Monaco
Charlene e Alberto di Monaco nel Principato (via Ansa Foto)

Non è di certo un momento facile per il Principato di Monaco. Infatti in questi mesi sono tantissimi i cittadini in apprensione per le condizioni della principessa Charlene. Dal suo ritorno dal Sudafrica è iniziato un vero e proprio calvario, con un grande mistero che regna sul suo reale stato di salute. Ancora oggi non si capisce se Charlene sia rientrata nel Principato o se sia ancora ricoverata in una clinica specializzata in Svizzera, lontana anche dai suoi due figli. Adesso una vera batosta ha colpito anche Alberto di Monaco.

Infatti il capo di stato monegasco è di nuovo positivo al Covid-19, proprio come successo a Carlo d’Inghilterra. A renderlo noto è proprio un comunicato ufficiale di Palazzo dei principi. Infatti Sua Altezza Serenissima ha contratto l’infezione per la seconda volta. Come si legge nella nota, però, Alberto è asintomatico e il suo stato di salute non desta assolutamente alcuna preoccupazione. Inoltre sempre Sua Altezza Serenissima sarebbe a lavoro da remoto ed in contatto permanente on i membri del suo Gabinetto, del governo e dei suoi più stretti collaboratori.

Charlene di Monaco, batosta anche per Alberto: è di nuovo positivo al Covid

Charlene di Monaco
Global Champion Tour di Monaco, anno 2011: Charlotte Casiraghi abbraccia lo zio Alberto sotto lo sguardo attendo di Charlene di Monaco (foto Instagram).

Nella nota pubblicata dal Principato non sono spuntati i particolari su come sia avvenuto il nuovo contagio e nulla ha fatto trapelare nemmeno in merito ai gemelli Jacques e Gabriella, 7 anni, che vivono a stretto contatto con il padre. Come detto per Alberto è la seconda infezione, visto che la prima avvenne nel 2020 a inizio pandemia quando accusò sintomi importanti. In quell’occasione il Principe ebbe tosse insistente, febbre e saturazione del livello di ossigenazione del sangue.

Come abbiamo anticipato, questo non è di certo un anno facile per il Principe visto che quest anno già sta avendo a che fare con la misteriosa malattia di Charlene. Stando alle ultime indiscrezioni la principessa sarebbe fuggita da Monte Carlo per rifugiarsi in Corsica decisa a intraprendere una vita da “separata in casa”. Proprio questa mossa ha destabilizzato il Principato, con Alberto che ha dovuto addirittura rivedere i suoi uomini di fiducia.