Un Posto al Sole, ex volto della soap vittima di un terribile incidente: le sue condizioni

Tragico incidente per un ex volto di Un Posto al Sole che nelle ultime ore ha fatto il giro del web: ecco come sta adesso

Un terribile incidente nelle ultime ore è stato pubblicato sui social, il video è diventato virale e si è scoperto chi fosse alla guida di quell’auto: si tratta di un ex volto di Un Posto al Sole che ha preso parte ad una delle prime puntate della soap opera partenopea.

Jimmy Ghione
(@Striscia La Notizia)

Inizialmente una gran paura, poi tutto sembra essersi risolto tranquillamente. Alla guida dell’auto ribaltata sotto gli occhi sconvolti di centinaia di presenti c’era Jimmy Ghione, conosciuto ai più per i suoi servizi di Striscia La Notizia, ma che è stato anche protagonista di alcune scene di Un Posto al Sole alla fine degli anni 90′.

Come si evince dal video, l’inviato ha preso parte ad una prova del Campionato italiano velocità montagna nella tratta Fasano-Selva, in provincia di Brindisi. Tuttavia, una curva presa non nella maniera più corretta ha fatto perdere aderenza al pilota e causato un ribaltamento dell’auto.

Striscia La Notizia, come sta Jimmy Ghione dopo l’auto ribaltata

Jimmy Ghione
(@StrisciaLaNotizia)

Jimmy Ghione nello stesso servizio mandato in onda da Striscia La Notizia si è mostrato immediatamente dopo l’incidente. Per fortuna l’inviato -e ricordiamo ex volto di Un Posto al Sole- è uscito illeso nonostante l’auto si sia ribaltata: né un graffio, tantomeno un colpo. Com’è la procedura, Ghione è stato sottoposto a controlli per verificare che fosse tutto a posto e così è stato: fortunatamente l’inviato non ha avuto danni di alcun tipo e ne è uscito totalmente illeso. Inevitabilmente il video ha lasciato col fiato sospeso i fan dell’inviato, nonché tutte le persone presenti sul posto.

Immediatamente, vista l’apprensione da parte di tante persone, una volta che il video è stato diffuso, Jimmy Ghione ha subito voluto rasserenare tutti: “Io stavo andando particolarmente forte e la macchina a un tratto ha perso aderenza dalla parte posteriore, forse a causa di un po’ di sabbia o sterpaglia sulla strada. C’era molto vento, che potrebbe aver portato terra e sporcato la strada. Peccato perché ero primo”.