Torna il cashback, adesso è ufficiale: la vita degli italiani sta per cambiare

Torna il cashback, adesso è ufficiale: la vita degli italiani sta per cambiare. La riforma è stata varata, ecco come funzionerà per tutti

Mesi di speranze, discussioni, smentite e aggiustamenti. Adesso però lo possiamo dire: mai come in questo momento il ritorno del cashback è una realtà anche se sarà molto diverso da come lo avevamo conosciuto.

Cashback (Pixabay)

La conferma è arrivata da ‘Il Sole 24 Ore’ che ha esaminato gli ultimi documenti relativi alla delega fiscale e in particolare gli emendamenti rimodulati dal ministero dell’Economia. E da lì arriva la conferma del progetto che il governo Draghi sta portando avanti nelle ultime settimane.

In pratica passeremo dal Cashback di Stato e dal Supercashback che hanno caratterizzato i primi sei mesi del 2021 ad un cashback fiscale. Non ci saranno spese aggiuntive per le casse dello Stato, perché nelle tasche degli italiani finirà semplicemente quello che comunque è a loro dovuto. Sono i soldi dei rimborsi su acquisti tracciabili di beni e servizi detraibili, a partire dalle spese sanitarie.

Torna il cashback, adesso è ufficiale: la vita degli italiani sta per cambiare

Tecnicamente quindi non più un Cashback di Stato, anche se in realtà gli somiglia da vicino. Ma l’ottima notizia è che nessuno dovrà aspettare mesi per ottenere rimborsi che invece arriveranno subito. In soldoni, le detrazioni mediche e altri rientri che normalmente finiscono sulle nostre dichiarazioni dei redditi, adesso arriveranno direttamente sul conto degli italiani.

Tutto passerà ancora una volta attraverso la App Io, quella nata con il Cashback di Stato e il Supercashback, ma mai tramontata. Ogni utente avrà un codice da riportare sullo scontrino telematico, o sulla fattura elettronica o sul bollettino di pagamento. Dovrà essere il commerciante o il prestatore, quando è il momento di comunicare all’anagrafe tributaria la spesa del contribuente, specificare la sua volontà di aderire al cashback e avere il rimborso immediato.

Cashback farmacia (ANSA)

Ma quando entrerà in vigore il nuovo cashback? Bisogna aspettare la discussione in Senato della delega fiscale e successivamente i decreti attuativi. Il via libera comunque dovrebbe arrivare entro la fine di g9iugno 2022 per entrare effettivamente in vigore dal 1° gennaio 2023.