Royal Family, durissime accuse all’indirizzo di Meghan e Harry: lo fanno apposta!

Royal Family, le dure accuse a Meghan e Harry: lo fanno apposta! Il loro comportamento continua a far discutere in America e in Inghilterra

Il modo di farsi pubblicità parlando della famiglia reale non è molto gradito da ambo i lati dell’Oceano. Proprio la duchessa di Sussex è finita nell’occhio del ciclone per questo.

Harry e Meghan
Harry e Meghan (Ansafoto)

Il loro distacco da Buckingham Palace per alcuni versi è stato solo formale. Harry e Meghan si sono “sganciati” da Londra da circa due anni ma non hanno mai smesso di mantenere un canale aperto con la Royal Family. Nonostante la voglia di cambiare pagina, infatti, il motivo è piuttosto chiaro e fa riferimento alla strategia pubblicitaria, secondo quanto riferito da alcuni esperti americani.

In particolar modo il commentatore statunitense Lee Cohen, ha ribadito ultimamente che la duchessa del Sussex non avrebbe “mai” ricevuto la notorietà se non avesse sposato Harry.

Parlando a Express.co.uk, Cohen ha speicificato: “Si sono guadagnati il ​​mio disprezzo perché hanno trattato molto male la famiglia di Harry solo per interesse. Non credo sia affatto produttivo per loro criticare la corona britannica. Hanno ottenuto quello che volevano. Certamente Meghan non avrebbe mai ottenuto il livello di pubblicità che ha attualmente se non si fosse legata a questa famiglia“.

Royal Family, Meghan e Harry nell’occhio del ciclone: atteggiamento opportunistico

Meghan Markle
Meghan Markle (AnsaFoto)

Da allora la coppia reale si è assicurata lucrosi accordi multimilionari con Netflix e Spotify dopo le rinuncia ai propri ruoli istituzionali.

L’esperto reale Neil Sean, in proposito, ha affermato che la loro mancanza di progressi nella produzione di contenuti potrebbe portare a una rivisitazione verso il basso degli accordi. 

Parlando sul suo canale YouTube, Sean ha dichiarato: “Non è così facile come pensavano, ma quando diventi una celebrità importante come lo sono ora Harry e Meghan, il problema più grande è che hai un periodo d’oro. Tutti vogliono firmarti, vieni invitato a cose come gli Oscar. Ti vengono offerti tutti questi mega affari come il contratto per la realizzazione dei libri per la Penguin Random House, ma poi bisogna essere in grado di onorarli”. 

Insomma cavalcare l’onda non è sufficiente, poi bisogna sapersi meritare il successo, cosa che al momento non sta riuscendo nel migliore dei modi ai Sussex. Cosa succederà quando il clamore della Megxit verrà meno? Se lo chiedono in molti, ma nessuno ha ancora una risposta.