Cashback 2022, novità importanti per chi guida: adesso si può fare

Cashback 2022, novità importanti per chi guida: adesso si può fare. Accanto alle novità del governo ci sono quelle per le assicurazioni

In attesa di capire come funzionerà il cashback fiscale, la vera novità in arrivo dal governo in questo 2022, qualcuno dimentica che anche con la RC Auto c’è risparmio. Perché facendo le mosse giuste, il rimborso è assicurato.

(Pixabay)

Perché tra le spese che nel 201 rientravano nel Cashback di Stato c’erano anche quelle relative alle assicurazioni per auto e moto. Erano state pensate così alle fine del 2020, anche per incentivare i pagamenti elettronici e l’utilizzo delle carte di pagamento. Attenzione però, stiamo parlando di pagamenti fisici e non doi quelli online che non rientrano nel piano di rimborso

Il sistema sarà ancora attivo almeno nel primo semestre 2022, anche se sono state  modificate di alcune condizioni. Ma c’è comunque uno notizia positiva per milioni di automobilisti e motociclisti. Alcuni costo infatti  permettono di ottenere il rimborso parziale di quanto versato.

Il limite massimo fissato è quello del 10% su un massimo di 150 euro per ogni singolo acquisto e quindi il rientro sarà di 15 euro. Può sembrare poco, ma è già in inizio pensando che va a coprire alcuni dei cosi relativi alla nostra sicurezza e a quella degli altri.

Cashback 2022, come fare per ottenere il rimborso ed essere sempre in regola con le assicurazioni

Il sistema di Cashback dei rimborsi per le spese della Rc Auto e moto ha regole precise: ad esempio non possono essere ammesse le spese dovute ad esigenze di lavoro, aziendali o professionali. Una misura studiata ad hoc per i privati quindi e non per le aziende. Inoltre perché il rimborso sia accreditato al consumatore occorre che il terminale di pagamento sia stato preventivamente collegato con un gestore convenzionato.

RC auto
RC auto (ANSA)

Perché le spese che permettono di riottenere il 10% sono soltanto quelle individuate nella App IO, sviluppata da PagoPA. Come era già nel 2021, per effettuare l’accesso serve possedere uno SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure una CIE, la Carta d’Identità Elettronica con relativo PIN ricevuto al momento del rilascio. E controllate sempre se le spese che effettuate rientrano nel Cashback.