Servitore del Popolo: questa sera in onda su La7 la serie tv che ha reso famoso Zelensky

La7 ha acquistato i diritti per trasmetterla ed i primi tre episodi andranno in onda in prima tv assoluta per l'Italia questa sera lunedì 4 aprile alle 21.15.

La7 acquista i diritti per Servitore dello Stato, la serie tv di Zelensky - Screenshot Ansa Foto
La7 acquista i diritti per Servitore dello Stato, la serie tv di Zelensky – Screenshot Ansa Foto

Si chiama Servitore del popolo ed è la serie tv ucraina che ha reso una celebrità il presidente Volodymyr Zelensky, prima di essere eletto. La7 ha acquistato i diritti per trasmetterla ed i primi tre episodi andranno in onda in prima tv assoluta per l’Italia questa sera, lunedì 4 aprile alle 21.15. La serie verrà introdotta da Andrea Purgatori e racconta la storia profetica che ha portato Zelensky a diventare da lì a poco il Capo dello Stato ucraino, oggi al centro del più cruento conflitto nel cuore dell’Europa dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Di cosa parla la serie Servitore del popolo

Vasily Petrovyč Goloboroko (Volodymyr Zelensky) è un insegnante di storia al liceo di poco più di trent’anni. Ha un animo buono e moralmente irreprensibile e vive in una famiglia composta da madre, padre e nipote.

Una mattina si sveglia per andare a scuola ma trova in casa alcuni funzionari politici che gli comunicano che è appena diventato il nuovo presidente dell’Ucraina.

Goloboroko ha sconfitto i suoi rivali politici grazie a un video virale girato da uno dei suoi alunni che mostra l’insegnante pronunciare parole forti contro la corruzione e l’oligarchia del suo Paese. Lui era ignaro che lo studente l’avesse ripreso.

I suoi alunni hanno creato una piattaforma di crowdfunding che raccoglie fondi per la campagna elettorale e alla fine Vasily diventa il presidente dell’Ucraina, servitore dello Stato, dedito anima e corpo al bene del suo Paese.