“Ho rischiato di morire”, rivelazione choc: è successo sul set di Don Matteo

Protagonista della seguitissima serie televisiva, Don Matteo, rivela di aver rischiato la vita sul set: scopriamo di chi si tratta. 

Dopo la notizia dell’addio di Terence Hill a Don Matteo arriva un terribile retroscena sulla seguitissima serie televisiva targata Rai. Protagonista rivela di aver quasi perso la vita sul set durante alcune scene particolari: “Terence mi ha salvato”.

"Ho rischiato di morire", rivelazione choc
Don Matteo (Foto Facebook)

Raggiunto dai giornalisti del settimanale Di Più Tv, a raccontare il terribile episodio è stato Nino Frassica. L’attore, assieme a Don Matteo, stava girando di notte una scena sul tetto di un’abitazione quando ad un certo punto ha perso l’equilibrio scivolando: “Stavo per precipitare di sotto ma Terence mi ha immediatamente afferrato e mi ha salvato la vita”. ha chiosato Frassica.

L’interprete di Nino Cecchini ha sottolineato che se fosse caduto di sotto sarebbe morto: “Terence mi ha tenuto stretto. Ancora oggi lo ringrazio e con me lo ringrazia anche mia moglie”. L’attore siciliano ha rivelato che spesso assieme alla moglie, Barbara Exignotis, capita di ricordare quel terribile episodio: “A lei vengono i brividi”.

Don Matteo lascia la scena: al suo posto arriva Don Massimo. I dettagli

"Ho rischiato di morire", rivelazione choc:
Nino Frassica e Terence Hill in Don Matteo

La scottante rivelazione di Nino Frassica è arrivata ad un passo dall’addio di Terence Hill. Difatti, come abbiamo più volte detto, dopo anni di duro lavoro e tanta passione nel vestire i panni del suo personaggio, Don Matteo, Terence lascerà la scena. Nella 13esima stagione della seguitissima fiction della Lux Vide, l’attore sarà presente fino ad un certo punto. La notizia del suo addio è stata confermata nel corso della conferenza stampa avvenuta lo scorso 25 marzo 2022.

In collegamento video dall’America l’82enne ha ringraziare tutti, colleghi e telespettatori, per questi lunghissimi anni di grandi soddisfazioni. Intanto al posto di Don Matteo vedremo l’arrivo di Don Massimo interpretato da Raoul Bova. Questo ultimo a differenza di Don Matteo non girerà in bicicletta per le strade di Spoleto. Ma come mai Terence Hill ha deciso di abbandonare la seguitissima fiction? Il veneziano, per altri impegni professionali, aveva proposto di programmare meno episodi per la 13esima stagione.

La richiesta, però, gli è stata declinata. Come ha spiegato in conferenza stampa Luca Bernabei, produttore della Lux Vide, dietro Don Matteo c’è un grandissimo lavoro di progettazione: “Terence voleva fare quattro puntate quest’anno e quattro il prossimo ma non si poteva. Ci sono le troupe, persone che pensavano che avrebbero lavorato un anno”. Intanto l’addio di Terence Hill potrebbe non essere definitivo. Staremo a vedere.