Oscar 2022, Will Smith si dimette dall’Accademia: “Accetterò tutte le conseguenze”

Smith rischia anche che gli venga revocato il Premio Oscar. La decisione è attesa entro il 18 aprile.

Will Smith, Chris Rock - Foto di Ansa Foto
Will Smith, Chris Rock – Foto di Ansa Foto

L’elenco di coloro che ho ferito è lungo e include Chris, la sua famiglia, molti dei miei cari amici e persone care, tutti quelli che erano tra il pubblico o a casa”. Così l’attore Will Smith alla rivista di settore Variety dopo l’episodio dello schiaffo agli Oscar a Chris Rock. “Mi dimetto da membro dell’Academy of Motion Picture Art and Sciences e accetterò tutte le conseguenze che il Consiglio di amministrazione ritenga appropriate”, ha aggiunto l’attore 53enne, vincitore quest’anno del premio Oscar come Migliore Attore per il film King Richard – Una famiglia vincente di Reinaldo Marcus Green.

Will Smith rischia la revoca del Premio Oscar

Mercoledì, l’Academy ha fatto sapere di aver avviato “procedimenti disciplinari” contro Smith che potrebbero portare alla “sospensione o espulsione o altre sanzioni consentite dallo Statuto e dagli standard di condotta”. Smith rischia anche che gli venga revocato il Premio Oscar. La decisione è attesa entro il 18 aprile.

Immediatamente dopo l’evento più atteso del cinema, l’Academy ha spiegato di aver chiesto a Will Smith di lasciare la cerimonia, ma l’attore si sarebbe rifiutato. Fonti presenti alla cerimonia hanno raccontato alla rivista The Hollywood Reporter che all’attore non sarebbe stato chiesto formalmente di andare via.

Il produttore degli Oscar Will Parker, in un’intervista esclusiva alla trasmissione Good Morning America in onda sulla Abc, ha raccontato che Smith avrebbe rischiato l’arresto. La polizia era infatti pronta ad intervenire, ma Chris Rock ha deciso di non sporgere denuncia nei confronti dell’attore.

Cosa è successo agli Oscar

Durante la cerimonia di premiazione degli Oscar 2022, Will Smith si è alzato e ha dato uno schiaffo a Chris Rock per aver fatto una battuta sull’alopecia della moglie Jada Pinkett. Dopo pochi secondi di imbarazzo il comico ha continuato la sua performance. L’attore è successivamente tornato sul palco per ritirare il suo premio. Con le lacrime agli occhi, ha fatto un paragone con Richard Williams, padre delle tenniste Venus e Serena Williams, interpretato nel film: “La vita imita l’arte. L’amore ti fa fare pazzie”. Dopo la cerimonia Smith si è scusato su Instagram con Chris Rock.

Le pubbliche scuse di Will Smith a Cris Rock su Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Will Smith (@willsmith)


La violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva – ha scritto Will Smith in un lungo post di scuse su Instagram – Il mio comportamento agli Academy Awards di ieri sera è stato inaccettabile e imperdonabile. Le battute a mie spese fanno parte del lavoro, ma una battuta sulle condizioni mediche di Jada era troppo per me da sopportare e ho reagito emotivamente. Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ero fuori linea e ho sbagliato. Sono imbarazzato per le mie azioni, che non sono indicative dell’uomo che voglio essere. Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza”.

Le scuse agli Academy

Vorrei anche scusarmi con l’Academy, i produttori dello show, tutti i partecipanti e tutti quelli che guardano in tutto il mondo. Vorrei scusarmi con la famiglia Williams e la mia famiglia di King Richard. Sono profondamente dispiaciuto che il mio comportamento abbia macchiato quello che è stato un viaggio altrimenti meraviglioso per tutti noi”.